Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

CONSULTA TECNICI A CASTELGANDOLFO

Leggi dopo consultaPresso la sala riunioni “De Micheli” della foresteria del Centro Tecnico Federale di CastelGandolfo, il 26 e 27 ottobre si è svolta la 1^ consulta tecnica federale della Federazione Italiana Canoa Kayak.

La consulta come voluto dallo statuo federale è stata attivata per la prima volta nella storia della canoa segnando cosi un altro importane momento storico dell'attuale gestione. La riunione fortemente voluta dal Consigliere e rappresentante nazionale dei Tecnici Cosimo Mascianà è stata regolarmente convocata dal Presidente Federale Lucino Buonfiglio, che in apertura di riunione ha salutato i tecnici presenti sottolineando l’importanza dalle Consulta Tecnica quale organo consultatore su tutta l’attività tecnica federale di ogni settore e disciplina.

I lavori sono stati coordinati dal Consigliere Cosimo Mascianà, che nel suo intervento d’apertura si è ritenuto soddisfatto per la partecipazione ed ha proseguito con la spiegazione strettamente tecnica sui valori della consulta. All’unanimità è stato nominato vice presidente vicario della consulta il prof. Andrea Argiolas ,che rimarrà in carica fino alla fine del quadriennio; invece per questa prima consulta è stato nominato segretario il Tecnico Ezio Caldognetto.

Sono stati invitati a partecipare i Vice Presidente FICK Emanuele Petromer e Andrea Argiolas e per il Centro Studi il Prof. Marco Guazzini che con i loro interventi e proposte hanno ulteriormente arricchito i contenuti della riunione. Sono stati trattati con entusiasmo e partecipazione tutti i punti all’ordine del giorno; si è iniziato a parlare dell’attività internazionale per poi passare all’attività nazionale con i commenti e proposte da parte dei responsabili tecnici di settore quali Rodolfo Vastola per la Canoa Polo, Robert Pontarollo per il settore discesa, Marco Mittino per il settore maratona ed Ezio Caldognetto e Giuseppe Buonfiglio per il settore velocità. Le proposte sull’attività regionale hanno avuto il supporto di tutti i tecnici eletti dei vari consigli regionali. Tante le proposte raccolte che saranno riassunte nel verbale della consulta e portate al vaglio prima del Direttore Tecnico e successivamente presentate al Consiglio Federale per la loro eventuale approvazione.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004