Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

RELAZIONE BIMESTRALE DEL PRESIDENTE BUONFIGLIO

Leggi dopo

                                        FOTO_RELAZIONE

   Cari amici,

con i lavori del Consiglio Federale svoltosi nell'ultimo weekend si è concluso il primo bimestre del 2010, in questi due mesi di "relativa pausa" abbiamo dato spazio alle giuste celebrazioni dei risultati del 2009. Ho avuto il piacere di rappresentare il Consiglio Federale in quasi tutte le cerimonie e Vi assicuro che sono stato davvero entusiasta di presenziare per testimoniare l'attenzione che il Consiglio ripone in queste iniziative che sicuramente contribuiscono a sviluppare sempre più il senso di appartenenza alla nostra Federazione, la consapevolezza del prestigio che stiamo acquisendo e, ultimo ma più importante di tutto, gratificare e valorizzare nel modo più opportuno gli atleti e i tecnici più meritevoli, veri protagonisti dei nostri successi. Mi complimento quindi con tutti gli organizzatori per il livello qualitativo raggiunto nell'organizzare, promuovere e comunicare queste manifestazioni alle quali dobbiamo dedicare sempre più attenzione.Come avete avuto modo di vedere abbiamo rinnovato il nostro sito che al di là di una veste grafica più attuale e dinamica, risponde in maniera più efficace alle informazioni volute dalla base ma anche dai non addetti ai lavori, favorendo inoltre l'accesso ai diversi link istituzionali e non. Anche questo miglioramento è stato realizzato grazie ai vostri suggerimenti, alla vostra voglia di partecipare e gestire insieme il cambiamento che, come è giusto che sia, è frutto di tanti piccoli interventi propositivi e costanti. Pertanto anche questo non consideriamolo definitivo ma in continua evoluzione e miglioramento.

Questo scorcio iniziale d’anno è anche il tradizionale periodo dedicato alla formazione. Così, mentre presso i comitati regionali era ed è in pieno svolgimento l’attività territoriale dedicata ai corsi per Tecnici di Base e Istruttori, il 6 e il 7 febbraio a Castel Gandolfo si è svolto l’annuale seminario d’ aggiornamento per gli allenatori. Quella di quest’anno è stata un’edizione da record sia per la folta schiera di partecipanti (oltre 100) che per la qualità dei relatori e degli interventi. Sul tema “Dal modello di prestazione alla programmazione dell’allenamento” hanno parlato tutti i responsabili delle direzioni tecniche e delle Squadre nazionali. Tra gli altri, proprio in occasione del suo esordio ufficiale tra gli allenatori italiani, ha presentato una relazione anche Josef Capousek, uno dei mostri sacri del canoismo mondiale, chiamato a seguire la squadra olimpica di velocità, ma anche e a dare un prezioso contributo alla crescita dei nostri giovani tecnici.

Il seminario è stato preceduto da una serie di riunioni degli organismi operanti all’interno del Centro Studi (Comitato Scientifico e il Gruppo di lavoro), chiamati a lavorare sulle linee di indirizzo e sulla programmazione per il 2010. Tra le novità ricordiamo che quest’anno dovrà compiersi un ulteriore passo in avanti verso il decentramento della formazione, mentre, sul versante studio-ricerca, proseguiranno le collaborazioni con L’università di Tor Vergata e con la Vasca Navale.

All'inizio della nota ho scritto mesi di relativa pausa , ora via via che scrivo mi accorgo che non ci siamo mai fermati e che il nostro lavoro  sia proseguito intensamente anche nei mesi invernali lo testimoniano d’altra parte i numeri. Per la velocità si sono svolti 16 raduni dall’inizio di novembre a oggi per un giro di atleti che ha raggiunto il totale di 225 unità e che ha impegnato al massimo la struttura del Centro federale di Castelgandolfo e tutto lo staff tecnico. Inoltre, un gruppo di 17 azzurri ha partecipato al lungo stage di allenamento ad Adana, in Turchia dal 10 gennaio al 6 febbraio e un gruppo più o meno simile ha soggiornato dal 16 al 27 febbraio in Val Comelico per uno stimolante periodo di preparazione sulla neve con gli sci da fondo. Tre raduni a Valstagna, ma soprattutto intensi allenamenti negli impianti olimpici di Sydney (4-30 gennaio, 10 atleti) e di Atene (21 febbraio-15 marzo, 14 atleti) per gli slalomisti. Per la discesa, sei raduni tra fine novembre e fine febbraio a Valstagna hanno coinvolto una cinquantina tra uomini e donne, senior e junior del kayak e della canadese. Infine la polo che quest’anno ci richiede un grande sforzo organizzativo per allestire ai primi di settembre all’Idroscalo di Milano una edizione dei Mondiali degna delle tradizioni non solo della nostra federazione ma di tutto lo sport italiano. In attesa del via dei Campionati Nazionali, l’ultimo week end di marzo a Maiori, sulla costiera amalfitana, che avranno sicuramente qualcosa da dire anche in chiave Nazionale,  hanno svolto i loro primi raduni le under 21 maschile (a Maiori dal 19 al 21 febbraio) e femminile (a Napoli 20 e 21 febbraio). Per quella seniores il primo appuntamento è a Catania dal 19 al 21 marzo. Come vedete non c’è stato sicuramente tempo per rilassarsi.

Siamo ora alla vigilia di una stagione agonistica difficile e impegnativa in un contesto economico non facile per tutti, ma con appuntamenti importanti quali gli Europei e i Mondiali in tutte le discipline, a un anno dalle qualificazioni Olimpiche, e un Campionato Mondiale di Canoa Polo da organizzare in casa. Ma sapete al tempo stesso che siamo una Federazione condannata a vincere. Il tempo corre veloce e non ci consente distrazioni e non perdona chi non riesce a cogliere le opportunità che gli si pongono davanti.Proprio per questo A TUTTI, in particolare ai Tecnici e agli atleti, chiedo un'attenzione esasperata quasi ossessiva nel dare il massimo e nel cercare con tutte le forze di andare oltre le loro aspettative.

Vi chiedo ancora una volta di essere generosi di entusiasmo, di essere di grandi vedute e di non accontentarvi mai,di lavorare in team che vuol dire lavorare insieme per lo stesso obiettivo .

Come ho detto siamo una Federazione che ha necessità di successi e fame di vittorie cose che sono sicuro che otterremo (nonostante i soliti gufi) perchè abbiamo una grande ed immensa forza.....VOI  !

Da parte mia e del Consiglio Federale che ho l'onore di presiedere Vi assicuro il massimo impegno e disponibilità e con un virtuale abbraccio Vi saluto e  un GRANDE IN BOCCA AL LUPO A TUTTI

 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.