Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

ANTIDOPING: DEFERITI DALLA PROCURA BENEDINI E BATTELLI

Leggi dopo

   Il sito Internet del Coni riferisce che ‘’L’Ufficio di Procura Antidoping ha disposto il deferimento dell’atleta Franco Benedini (tesserato per la Federazione Italiana Canoa Kayak) al Tribunale Nazionale Antidoping del CONI  per il riconoscimento della responsabilità in ordine alla violazione dell’art. 2.2. del Codice WADA con richiesta di squalifica per 2 anni. Nell’ambito del medesimo procedimento di indagine l’UPA ha altresì disposto il deferimento dell’atleta Albino Massimiliano Battelli  (tesserato per la Federazione Italiana Canoa Kayak) al Tribunale Nazionale Antidoping del CONI  per il riconoscimento della responsabilità in ordine alla violazione dell’art. 3.3. delle vigenti Norme Sportive Antidoping con richiesta di squalifica di 6 mesi’’.

 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004