Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

PARALIMPIADI: LA CANOA AI GIOCHI DI RIO 2016

Leggi dopo

   GUANGZHOU (CINA), 11 DICEMBRE – La canoa è stata inserita nel programma dei Giochi Paralimpici a partire dall’edizione del 2016 che si svolgerà a Rio de Janeiro. Lo ha deciso il Comitato Internazionale Paralimpico che s’é riunito in questi giorni a Guangzhou, in Cina. Il numero degli sport rappresentato alle Paralimpiadi è stato così portato a 22 con l’inserimento, oltre che della paracanoa che ha ricevuto il maggior numero di voti, anche del para-triathlon. Erano sette le discipline che nel luglio scorso avevano chiesto al Comitato Paralimpico di essere inserite nel programma dei Giochi. ‘’Ringraziamo tutti gli sport che hanno proposto la loro candidatura – ha detto al termine delle votazioni il Presidente dell’ICP Philip Craven – e ci congratuliamo con para-canoa e para-triathlon che si affiancano a quelli già inseriti nel programma paralimpico e con cui siamo certi di potere avviare un’ottima collaborazione’’.

   ‘’Un grande successo per il nostro sport – ha commentato Luciano Buonfiglio, presidente della federcanoa che, in accordo con il Comitato Italiano Paralimpico gestisce in Italia l’attività della paracanoa -, grazie all’opera della federazione internazionale che ha creduto da sempre nel progetto. Devo rivendicare  che un particolare sostegno lo abbiamo dato noi italiani e il Canada. Evidentemente è stato utile’’.  

 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004