Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

A POLICASTRO NON DELUDONO I BIG: DELL'AGOSTINO, MARIANO BIFANO, RICCIARDI E BONACCORSI AL TOP

Leggi dopo giodellagostinppianoPioggia battente a bagnare l’esordio stagionale per i discesisti azzurri nel corso della prima gara dell’anno a Policastro Bussentino, lungo le acque del fiume Bussento. (Classifiche complete cliccando qui).

Tutti presenti i big azzurri chiamati ad una preparazione attenta in vista dei mondiali di metà giugno che si disputeranno proprio nel nostro paese, lungo le rapide dell’Adda in Valtellina.

Tra i senior prova positiva per Giorgio dell’Agostino che vince nel C1 maschile con il tempo di 1.41.62. Il pagaiatore valtellinese precede sul traguardo Jacopo Toccafondi (+4.11) e Phanudet Spiganti (+5.15) della Canottieri Comunali Firenze. Nel K1 è Mariano Bifano della Marina Militare ad imporsi in 1.23.76 con un vantaggio di appena 21 centesimi di secondo su Paolo Bifano (Polisportiva Cilento); terza piazza per Federico Urbani del CC Tirrenia Todaro (+2.62); combattuta anche la gara nel K1 donne con la toscana della Comunali Firenze Costanza Bonaccorsi che vince in 1.34.97; secondo posto per Viola Risso (+4.82, Marina Militare), terza invece Giulia Rossi (+5.25, Comunali Firenze); nel C2 vittoria per il CC Vicenza con Andrea Giacoppo e Luigi Ferrari che in 1.41.18 staccano di 2.32 il CC Città di Castello di Tornelli/Gavarini; terzi Paolo Bifano/Sainato della Polisportiva Cilento. Nel C1 donne Marlene Ricciardi (Marina Militare) si impone in 1.54.89; secondo posto per Cristina Favaretto (CC Oriago), terza piazza per Marianna Arenare (Polisportiva Cilento). Nella prova a squadre il CC Oriago di Berton/Santello/Evaldi vince nel K1 maschile; nel C1 uomini vittoria per la Comunali Firenze con Serchi/Spiganti/Toccafondi; nel K1 donne vincono Ricciardi/Risso/Razzauti in forza alla Marina Militare.

Domani spazio alla classic race a chiusura della due giorni di gare. Prossimo appuntamento tra due settimane a Città di Castello, per la seconda gara stagionale dell’anno.

“Si sono intravisti alcuni atleti già in buono stato - afferma il ct Robert Pontarollo - sbbastanza soddisfatto per quanto riguarda i tempi che lasciano ben figurare in prospettiva mondiale. I cugini Bifano hanno fatto registrare ottimi tempi; alle loro spalle soddisfacente comunque la rosa di atleti molto vicina ai big. Al femminile mi aspettavo tempi più vicini alla vincitrice; Costanza Bonaccorsi ha messo tutte in riga mostrando comunque uno stato di forma positivo per essere all’inizio della stagione. Nella canadese le note liete arrivano da Giorgio dell’Agostino ma anche da Mattia Quintarelli che da junior gli è comunque alle costole e davanti a tutti gli altri senior; la crescita di Marlene Ricciardi continua ad essere positiva ma anche per lei c’è il “pericolo” rappresentato da Chiara Carbognin che da junior continua a starle molto vicina. Nel C2, tenendo conto delle percentuali di riferimento rispetto ai K1, i tempi sono lontani; tuttavia va fatto un plauso agli intramontabili Giacoppo e Ferrari del CC Vicenza che rappresentano un esempio di longevità da prendere come riferimento. E’chiaro però che gli junior e i giovani senior devono dare qualcosina in più per permettere all’Italia di far bene anche qui”.

Tra le note da segnalare anche la presenza a Policastro di alcuni atleti di altissimo livello specialisti dell’acqua piatta che si sono voluti sfidare anche tra le onde del Bussento; tra questi Susanna Cicali, Eric Buzzi, Federico Urbani (non nuovo alla discesa) e Federico Tilli:

“Presenze importanti - sottolinea ancora il ct Robert Pontarollo - a dimostrazione che discesa, velocità e maratona possono convivere e rappresentare uno scambio utile ai fini della prestazione agonistica finale sia che si tratti di acqua piatta che di acqua mossa”.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004