Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

ROGAI OK NEL C1, BONACCORSI E BIFANO LEADER NEL KAYAK

Leggi dopo costanzabonaccorsiDomenica in vetrina per la canoa discesa italiana che si mette il vestito della festa per la passerella sotto lo storico Ponte degli Alpini di Bassano. Tra le acque del Brenta e osservati dalle migliaia di turisti in visita alla città ai piedi del Grappa i discesisti di casa nostra si sono dati battaglia nella seconda giornata di prove indicative in vista delle selezioni mondiali di metà maggio in Valtellina.

Nel C1 senior maschile “King Giorgio” Dell’Agostino, così ribattezzato dopo la vittoria mondiale dello scorso anno, è costretto a cedere il passo ad un ottimo Martino Rogai che si impone nella sprint con un vantaggio di 17 centesimi. Ottimo primo posto quindi per la Canottieri Comunali Firenze che completa il podio con il terzo posto di Jacopo Toccafondi a 1.43 dalla vetta. 

Vladi Panato e Federico Fasoli sono invece gli Highlander del C2 con la seconda vittoria in altrettante giornate. Alle loro spalle si piazzano i pagaiatori del CC Vicenza Andrea Giacoppo e Luigi Ginevra Ferrari mentre al terzo posto Alessandro Gavarini ed Enrico Tornelli del CC Città di Castello. Tanti gli equipaggi sperimentali visti in gara in questa due giorni ma i risultati, per il momento, danno ragione all’esperienza mettendo in evidenza che la canadese biposto in Italia cerca ancora la propria identità per il futuro. La strada tracciata dai “veterani” è ben chiara e l’auspicio è che anche i giovani arrivino presto a percorrerla. 

Tornando invece alla monoposto, nel C1 femminile Marlene Ricciardi si conferma leader in Italia anche se il suo 2.34.23 non le permette di dormire sonni tranquilli in vista degli appuntamenti internazionali. Sabine Eichenberger, Svizzera, mette infatti a segno un 2.30.94 sul quale la detentrice della Coppa del Mondo di specialità e portacolori della Marina Militare dovrà porre la propria attenzione per cercare di ridurre il gap accumulato oggi.

Sempre Paolo Bifano davanti a tutti nel K1 maschile. L‘1.52.69 con il quale il pagaiatore di Policastro Bussentino mette tutti in fila è anche il miglior tempo rispetto a quelli fatti segnare dagli ospiti internazionali (1.54.62 il migliore, ovvero l’elvetico Nico Meier). Alle sue spalle con un distacco di 55 centesimi di secondo il Forestale e padrone di casa Pierpaolo Bonato. A completare il podio ci pensa Mariano Bifano che sotto il Ponte degli Alpini passa con un ritardo di 1.82 dalla leadership. A seguire, ed è nota da tenere in considerazione, c’è il quarto posto di Riccardo Mattiello, atleta della categoria junior capace però di fermare il tempo sull‘1.55.88 meritandosi un virtuale quinto posto assoluto nella graduatoria globale dei K1 maschili.

Nel K1 donne Costanza Bonaccorsi si conferma la migliore delle azzurre con un vantaggio di 2.30 su Viola Risso; grintosa la pagaiatrice toscana, parsa comunque in ripresa anche la genovese della Marina Militare oggi argento, tenace a rispondere colpo su colpo agli attacchi portategli da un’altra atleta in crescita costante ovvero Beatrice Grasso; la giovane canoista della Canottieri Genovesi Elpis ha da alcuni mesi cambiato marcia e dopo alcuni intensi periodi di raduno in Valtellina è riuscita a migliorare la tecnica, affinare la preparazione e ridurre sensibilmente il ritardo da coloro che fino ad appena un anno fa sembravano per lei irraggiungibili. In calo rispetto al passato Cristina Favaretto di Oriago, sopravanzata oggi da Giulia Rossi della CC Firenze; un campanello d’allarme per la talentuosa atleta veneta conosciuta nell’ambiente per la tenacia e la grinta con la quale sa affrontare le sfide alle quali sceglie di prendere parte. L’auspicio è che possa tornare a lottare per le zone alte della classifica riducendo i distacchi da chi attualmente la precede.

Nei prossimi giorni il Commissario Tecnico Robert Pontarollo diramerà i nomi degli atleti chiamati a sfidarsi in Valtellina per le selezioni dalle quali si andrà poi a comporre la squadra nazionale per i mondiali di giugno.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.