Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

DISCESA: L'ITALIA E'PRONTA, IN SERBIA SI PARTE CON LA COPPA IRIDATA

Leggi dopo

paolobifanoLa canoa discesa scalda i motori in vista dei quaranta giorni più importanti della stagione. In attesa dei campionati del mondo di fine giugno sull’Isere, il team guidato dal dt Robert Pontarollo partirà questa settimana dall’Italia per raggiungere la sede della prima tappa di coppa del mondo, in programma a Kraljevo, in Serbia, dal 22 al 27 maggio. Successivamente la squadra azzurra si trasferirà a Banja Luka, in Bosnia Erzegovina, dove fino al 4 giugno è prevista invece la seconda fase della competizione valida per la conquista del titolo iridato.

Corposa la formazione azzurra che affronterà la rassegna di coppa del mondo. Un team scelto in base ai risultati ottenuti in occasione delle prove selettive; ai selezionati sono stati affiancati anche i migliori under 21 in occasione della gara sprint di Valstagna che saranno dunque parte della trasferta.

Tra i kayak maschili toccherà a Mariano Bifano (Marina Militare), Stefano Scremin e Pierpaolo Bonato (Valbrenta Team), Francesco Vassanelli (CC Pescantina), Paolo Bifano (Pol. Cilento, in foto) e Bruno Risso (Extreme Kayak). Nel kayak femminile spazio a Cristina Favaretto (CC Oriago) e Viola Risso (Extreme Kayak). Marlene Ricciardi (Marina Militare) gareggerà nella canadese monoposto femminile mentre nel C2 sono stati convocati Alberto Radici (CCK Palazzolo sull’Oglio) e Marco Gasparini (Canottieri Adda Lodi).

Tre i forfait: quello di Andrea Merola per problemi ad una spalla e quelli di Costanza Bonaccorsi e Giorgio dell’Agostino, impegnati con la scuola.

Il resto del gruppo, assieme a Robert Pontarollo e Luca Cardinali, partirà per Kraljevo e Banja Luka, tappe che precederanno il mondiale di fine giugno sull’Isere.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004