Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

AL GRAND PRIX DI VERONA I MEDAGLIATI MONDIALI NON DELUDONO

Leggi dopo

IMG 0783Prima giornata di gare oggi a Verona per gli specialisti della canoa discesa che hanno preso parte alla prima prova del Grand Prix d’Italia le cui successive gare si svolgeranno domani e poi a Città di Castello (Pg) il 21-22 marzo, a Laino Borgo il 12 aprile, a Perugia il 10 maggio, prima di concludersi a Pescantina il 5-6 settembre.

Nel giorno in cui è stato inaugurato ufficialmente il nuovo centro d’eccellenza sportiva del “Bottagisio” i big azzurri non hanno deluso; nel K1 femminile primo acuto stagionale per la campionessa del mondo Costanza Bonaccorsi (in foto) che si aggiudica la vittoria in 25.51.220 con un vantaggio risicatissimo da Beatrice Grasso (Canottieri Genovesi Elpis), seconda ad appena 1 secondo e 3 decimi dalla pagaiatrice della Canottieri Comunali Firenze; sul terzo gradino del podio sale Serena Guelfi, anche lei portacolori della Canottieri Genovesi Elpis. Quarto posto e positivo ritorno alle gare dopo lo sfortunato Mondiale di paracanoa disputato a Mosca lo scorso anno per Veronica Yoko Plebani, elemento di punta della nazionale azzurra a proprio agio anche su canoe da discesa. Marlene Ricciardi e Chiara Carbognin si sono divise il podio nel C1 femminile senior con l’atleta della Marina Militare che ha chiuso in 27.45.590 e un vantaggio di otto secondi sulla detentrice del titolo mondiale sprint, vinto lo scorso anno in Valtellina. 

Nel kayak maschile primi due posti occupati da altrettanti medagliati al mondiale 2014: Davide Maccagnan del Corpo Forestale dello Stato chiude davanti a tutti in 21.33.020; alle sue spalle Mariano Bifano, portacolori della Marina Militare in 21.35.900. Terzo posto per un ottimo Marco Salvan (CK 90) il cui 21.44.580 gli permette di chiudere sul podio.

Nella canadese monoposto maschile tocca a Giorgio dell’Agostino, valtellinese della Forestale, mettere le mani sull’oro con il tempo di 25.23.090 e un ampio vantaggio su Jacopo Toccafondi (CC Firenze) e Carlo Benciolini (CC Pescantina). Nella canadese biposto l’intramontabile Vladi Panato conquista in tandem con Federico Fasoli (in equipaggio anche al mondiale in Valtellina) il primo posto in 24.54.190 davanti ad Andrea Giacoppo e Luigi Ferrari (CC Vicenza) e a Giandomenico Nupieri e Claudio Parmeggiani (C. Mutina). 

Interessante giornata, quella di oggi, anche per vedere in azione gli junior azzurri; nel C1 femminile vittoria per Alice Panato del CC Pescantina mentre al maschile si è imposto il suo compagno di squadra Mattia Quintarelli. Nel K1 donne primo posto per Mathilde Rosa del KCC Palazzolo mentre al maschile buona affermazione per Riccardo Mattiello del CC Vicenza.

Domani si torna in gara con la giornata dedicata alla prova sprint, il tutto ovviamente sotto gli occhi dello staff azzurro guidato da Robert Pontarollo, dal Consigliere Federale Alessandro Rognone e dal Presidente del CC Verona Bruno Panziera.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.