Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

DISCESA: ASSEGNATI A VALSTAGNA I TITOLI TRICOLORI UNDER 21 E 23

Leggi dopo

fotocitalianivalstagnaSi è chiusa a Valstagna, sulle acque del fiume Brenta, la due giorni dedicata ai campionati italiani di canoa discesa per le categorie under 21 e under 23, evento al quale ha fatto da importante cornice la gara nazionale aperta anche a tutte le altre categorie organizzata dal Valbrenta Team.

 

 

Nella sprint, subito in evidenza nel K1 junior i portacolori della Canottieri Comunali Firenze con Lapo degli Innocenti che si aggiudica il primo posto. Al portacolori dell’Extreme Kayak Bruno Risso, invece, va l’oro nel K1 under 23 ed il relativo titolo nazionale. Con soli 23 centesimi di ritardo a Francesco Vassanelli tocca accontentarsi dell’argento con il bronzo messo al collo dal pagaiatore di casa Stefano Scremin che precede di 14 centesimi il campione del mondo 2011 Pierpaolo Bonato. A livello senior ennesima vittoria per Paolo Bifano della Polisportiva Cilento che all’arrivo si impone su Mariano Bifano, portacolori della Marina Militare. Terza piazza per Elia Fianchisti. A Beatrice Grasso della S.C. Genovesi l’oro nel K1 junior donne mentre va a Costanza Bonaccorsi (Comunali Firenze) il titolo sprint nel K1 under 23 davanti a Viola Risso e Cristina Favaretto. Vittoria tra le senior per Andrea Merola (CUS Pavia) davanti a Francesca Valbusa. E’invece l’equipaggio misto Adda/Palazzolo composto da Alberto Radici e Marco Gasparini ad imporsi nel C2 under 23 davanti a Dusi/Maestrini e a Risso/Muratore. Vladi Panato e Federico Fasoli del CC Pescantina staccano tutti nel C2 senior con Giacoppo/Ferrari che si devono accontentare del secondo posto. Nel C1 femminile Beatrice Grasso vince tra le junior mentre è Marlene Ricciardi della Marina Militare ad imporsi tra le under 23 davanti a Giulia Mattera. Nella canadese monoposto maschile vince il titolo under 23 Giorgio dell’Agostino dell’Indomita Valtellina River; alle sue spalle Phanudet Spiganti e Paolo Razzauti. Martino Salogni si impone invece tra i senior con il portacolori della Canottieri Comunali Firenze che al traguardo precede Marco Salogni della Marina Militare e Fabrizio Piantoni del KCC Palazzolo. C2 junior in cui primeggiano invece Gavarini/Ventanni del CC Città di Castello.

Nella prova classica bis di Gasparini/Radici nel C2 under 23 mentre tra i senior si impongono Andrea Giacoppo e Luigi Ginevra Ferrari del CC Vicenza. Ai pagaiatori del CC Città di Castello Alessandro Gavarini e Giulio Ventanni l’oro nel C2 junior. Con soli 80 centesimi di vantaggio è invece Luca Panziera del CC Pescantina a spuntarla nella classic race del K1 senior. Secondo posto per Mariano Bifano, terzo Paolo Bifano. Riscatta il quarto posto di ieri invece Pierpaolo Bonato che nella prova lunga vince la prova del K1 under 23; il portacolori del Valbrenta Team precede Bruno Risso e Mattia Mainardi. Martino Biagini vince nella K1 junior mentre è nuovamente Andrea Merola, dopo l’oro nella sprint, ad imporsi anche nella classica del K1 senior. Avvincente anche la sfida nel K1 under 23 femminile con Cristina Favaretto del CC Oriago che dopo quasi sedici minuti di gara riesce a spuntarla su Viola Risso con appena 95 centesimi di vantaggio. Un distacco risicatissimo che mette in evidenza la grande competitività messa in acqua dai pagaiatori di tutta Italia giunti a Valstagna nel weekend; terzo posto per Costanza Bonaccorsi. Più ampio il vantaggio che consente a Beatrice Grasso di vincere nel K1 junior davanti a Vanessa Zampese. Martino Rogai della Comunali Firenze si piazza davanti a tutti nel C1 senior precedendo Alessandro Moroni e Fabrizio Piantoni. Bis di Giorgio dell’Agostino nel C1 under 23 davanti a Paolo Razzauti e Jacopo Toccafondi. Tocca invece a Giulia Mattera della Marina Militare primeggiare nel C1 under 23 femminile davanti alla compagna di squadra Marlene Ricciardi.

 

(In foto il grande Vladi Panato, vincitore anche oggi, durante le premiazioni. E'toccato al supercampione di Pescantina premiare alcune giovani leve della canoa azzurra. Foto by Comune di Valstagna)

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004