Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

GIOVANI DISCESISTI SOTTO I RIFLETTORI A CALOLZIOCORTE

Leggi dopo marina militarepremio calolziocorte2015.jpgIl fiume Adda, nella sua parte di emissario dal lago di Como, ha visto la realizzazione della 1^ e 2^ gara nazionale di canoagiovani per una due giorni interamente dedicata alla linea verde della canoa discesa.

Entrambe le gare si sono svolte nel comune di Calolziocorte (Lecco) con l’organizzazione del Canoa Kajak 90 e la collaborazione della Società Ginnastica Pro Victoria.

Nella giornata di sabato 18 aprile 2015 si è svolta la gara di discesa classica, con partenza dal lago di Olginate e arrivo dopo la rapida dei ponti della ferrovia. Gli atleti impegnati nelle gare sono stati  più di cento in rappresentanza di 15 società provenienti da tutta Italia. Allievi, cadetti e ragazzi si sono dati battaglia nella due giorni di gare che ha riservato anche il debutto del primo C2 femminile, istituito per regolamento dall’International Canoe Federation e messo in acqua dal Canoa Club Pescantina con Alice Panato e Maya Girardi.

La parte finale della gara classica, con una rapida di II grado, è stata utilizzata per realizzare la discesa sprint, con percorso che il periodo di secca dell’Adda, ha reso più piacevole, ma  senza rischi. per gli oltre 150 giovani atleti che si sono cimentati nella gara.

In occasione dei 25 anni di fondazione, il Canoa Kajak 90 ha voluto istituire un trofeo apposito, che alla fine delle due giornate di gara, è stato vinto dalla Marina Militare Centro Sp. Canoa Fluviale.

La manifestazione è stata patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Calolziocorte. 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004