Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

CANOISTA DELL'ANNO: GLI UTENTI DI FACEBOOK VOTANO MARLENE RICCIARDI

Leggi dopo

marlene1E’Marlene Ricciardi, con 414 voti, la canoista dell’anno eletta dagli utenti di Facebook attraverso il sondaggio aperto da oltre un mese su Facebook. Un primo esperimento che, come dimostra il numero di voti complessivi, ha riscosso il successo atteso. L’intenzione è quella di riproporre sondaggi di questo tipo, in futuro anche attraverso il sito FICK, con una scadenza mensile. Nel frattempo però conosciamo meglio Marlene Ricciardi, discesista, che grazie anche ai suoi numerosi fan su Facebook, con i suoi 414 voti ha battuto nell’ordine Luca Galimberti (296), Maximilian Benassi (223), Nicola Zamuner (133), Josefa Idem (112), Mirco Garbo (107), Anna Alberti (92), Daniele Molmenti (88) e i tanti altri canoisti votati nel sondaggio.

 

“Ho 20 anni e sono diplomata in Grafica Pubblicitaria. Pratico canoa da quando avevo sei anni, grazie a mio padre Nello Ricciardi. Ho iniziato l'attività agonistica con la Sezione Giovanile della Marina Militare di Sarzana, prima con i 4,20 della velocità, per due anni, poi sono passata all'acqua mossa. Ho praticato anche lo slalom fino a 16 anni, poi mi sono dedicata alla sola discesa fluviale. Due anni fa, con l'apertura alle donne nel settore femminile, grazie al mio allenatore Marco Salogni ho iniziato questa nuova avventura in canadese. Praticamente posso dire di essere stata la prima in Italia a pagaiare in ginocchio in una competizione Nazionale. Sono detentrice dei titoli italiani in C1 senior 2010 e 2011 ed anche U21 e U23 2011. Sono stata anche la prima donna in Italia a partecipare alla Maratona internazionale dell'Adige, portando a termine la gara in C1. Mi piacerebbe nel futuro poter continuare a livello professionale, magari nella Marina Militare, questa attività e da quest'anno punterò alle qualificazioni di gare internazionali.”

 

Idee chiare dunque per Marlene Ricciardi, coraggiosa nello scegliere una specialità, la canadese monoposto fluviale, agli inizi ma che sta crescendo a livello femminile. Buone gare anche a lei e, a presto, con un nuovo sondaggio!

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004