Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

A CITTA'DI CASTELLO IL MEMORIAL "BIANCONI" VA ALLA MARINA MILITARE

Leggi dopo discesaseniordiscesacittacastellookA città di Castello è nuovamente la Marina Militare ad imporsi conquistando la “Coppa Italia Primavera” e il “Trofeo Maurizio Banconi”, special awards nell’ambito del tradizionale appuntamento con l’evento di inizio stagione organizzato dal CC Città di Castello tra le acque del Tevere. Presenti tutte le categorie con lotta serrata tra i senior ma anche tra i più giovani che si sono dati battaglia sia nella prova sprint che nella lunga. 

Tra i senior vittoria per Paolo Bifano nel K1 maschile. L’atleta della Polisportiva Cilento, uno dei veterani della canoa discesa italiana, chiude in 1.06.733 e precede di quasi cinque secondi Giacomo Ichino (Canottieri Comunali Firenze) e Daniele De Franco (Polisportiva Cilento); nel C1 femminile, Marlene Ricciardi che chiude la propria gara in 1.35.792 conquistando la prima posizione davanti a Chiara Carbognin, portacolori del CC Pescantina, che al traguardo ferma il cronometro sull‘1.39.517. Carbognin che si prende la rivincita nel C2, in coppia con Alice Panato, e fa segnare il tempo di 1.33.942 con il quale precede al traguardo l’equipaggio della Marina Militare formato da Beatrice Grasso e Marlene Ricciardi. Ed è la stessa Beatrice Grasso a vincere nel K1 femminile. CC Pescantina sul gradino più alto del podio nel C1 grazie a Carlo Benciolini che non ha difficoltà ad imporsi su Nunzio Sainato della Polisportiva Cilento e a Francesco Baldan del CC Oriago. Ed è proprio Baldan, assieme a Riccardo Fiorese, il vincitore nella categoria C2 davanti a Paolo e Carlo Benciolini. Marlene Ricciardi si impone nella gara classica davanti a Chiara Carbognin, rispecchiando così lo stesso podio della sprint del C1 così come è ancora Beatrice Grasso ad imporsi nel K1; nel C1 maschile vittoria per Francesco Baldan con il portacolori del CC Oriago che chiude in 25.29.197 davanti a Carlo Benciolini (Pescantina) e Nunzio Sainato (Cilento); Paolo Bifano non si accontenta della medaglia d’oro nella sprint e mette al collo anche quella nella classica chiudendo in 21.32.416 davanti a Massimo Zanardi (CC Oriago, + 14.602) e a Giacomo Ichino (Canottieri Comunali Firenze, +15.223).

Tra gli junior si risolve per soli 65 centesimi in favore di Valentina Razzauti, portacolori della Marina Militare, la sfida nel C1 junior femminile con il tempo di 1.37.126 che le permette di imporsi davanti ad Alice Panato del CC Pescantina; terzo posto per Giulia Formenton. Nel K1 è la stessa Formenton a vincere in 1.19.679 davanti alla compagna di squadra del CC Oriago Beatrice Vergerio e a Linda Greco. Lorenzo Crescioli, portacolori della Canottieri Comunali Firenze, infligge distacchi importanti al resto dei partecipanti alla sfida finale del C1 junior maschile chiudendo in 1.29.335 e mettendo al collo l’oro davanti a Martino Beccari, atleta del CC Città di Castello, e a Riccardo Fiorese del CC Oriago. Al C2 Beccari/Pasqui il primo posto nella categoria junior, tocca invece ad Andrea Bernardi del Valbrenta Team imporsi nella specialità del K1 junior. Potente la sua prova, chiusa in 1.08.151 e con un vantaggio di 2.921 su Simone Minolli e Riccardo Minolli, atleti della Shock Wave Sports rispettivamente secondo e terzo sul podio. Nella prova classica vittoria per Alice Panato su Valentina Razzauti nel C1, Giulia Formenton si impone su Beatrice Vergerio nel K1. Riccardo Fiorese vince nel  C1 junior in 25.28.028 davanti a Lorenzo Crescioli e Giacomo Lazzeri, portacolori della Canottieri Comunali Firenze. Beccari/Pasqui, dopo la prova sprint mettono al collo anche la medaglia d’oro della classica precedendo il C2 del CC Oriago Bolpato/Martinello. Nel K1 maschile vittoria per Andrea Bernardi che domina anche la classica in 20.57.100 davanti, anche stavolta, a Simone e Riccardo Minolli.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.