Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

DISCESA: DALLA VALTELLINA PARLANO I PROTAGONISTI

Leggi dopo

andreamerolaprimopianoAndrea Merola: “Finalmente i risultati del tanto lavoro fatto si iniziano a vedere. Dopo la prima manche non speravo in questa medaglia. Nella prima prova sono infatti incappata in una zona d’acqua ferma proprio a cinquanta metri dal traguardo e questo mi ha rallentato tantissimo. Sono riuscita comunque a non scoraggiarmi e a partire carica e serena al via della seconda dove ho portato con maggior fluidità la barca al traguardo. E’stata una grande emozione e nonostante la stanchezza accumulata dopo la prova classica di ieri sono soddisfatta di essere riuscita a salire sul podio.”

 

Mariano Bifano: “Alla faccia di chi diceva che il livello qui si era abbassato. Basti pensare che Vynisale ha chiuso al quarto posto. A parte questo sono felice, è andata bene nonostante le mie due manches non siano state perfette. Il percorso era molto tecnico e sono riuscito ad intepretarlo comunque al meglio, affrontando con la giusta decisione i tratti più impegnativi. Con questa mia medaglia e con quella di Andrea andiamo a Lofer ancor più carichi. E’stata una bellissima giornata.”

 

Luciano Buonfiglio, Presidente FICK: “E’una soddisfazione di un gruppo che risponde con i fatti alle critiche. Queste due medaglie d’argento, il bronzo di ieri di Viola Risso e l’oro di Molmenti in Spagna ci fanno capire che la strada è quella giusta. Dobbiamo lavorare ancora ovviamente, ma i risultati fin qui ottenuti ci confortano. Concordo con quanto detto dal ct dello slalom Baron comunque; rimaniamo con i piedi per terra però perché le medaglie vinte oggi sono importanti ma a questi risultati dobbiamo dare continuità. Bravi i discesisti, ottimo Molmenti che attendiamo ora, protagonista, alle gare valide per il titolo europeo e mondiale”.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004