Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

DISCESA: LA MARINA MILITARE HA FATTO INCETTA DI PREMI A CITTA' DI CASTELLO

Leggi dopo

 tn_premiazione20201020canoa CITTA' DI CASTELLO – E' stata la “Marina Militare canoa kayak Luni Sarzana” a vincere la nona edizione della “Coppa Italia Primavera” e il diciottesimo trofeo “Maurizio Bianconi” di discesa, competizioni che si sono svolte lungo il fiume Tevere nelle giornate di sabato e ieri. I due premi sono stati assegnati considerando le vittorie (per ogni società) nelle categorie presenti nella competizione. Per quanto riguarda il trofeo “Bianconi”, la “Marina” ha ottenuto 48 punti, contro i 26 del “Canoa Club Pescantina” e i 24 dei “Canottieri Comunali di Firenze”. Nella “Coppa Italia primavera”, invece, i porta colori della “Marina” hanno vinto con 133 punti, al secondo posto il “Canoa Club Pescantina” con 61 punti e per chiudere il podio, al terzo posto i “Canottieri Comunali di Firenze” con 39 punti.

 

    La premiazione è avvenuta ieri pomeriggio nella sala consiliare del Comune di Città di Castello alla  presenza del sindaco Fernanda Cecchini, dell'assessore comunale allo sport Stefano Nardoni, del presidente del Canoa Club Città di Castello Massimo Gavarini, del responsabile dei giudici di gara Lussorio Pidia, del direttore di gara Fabrizio Mercuri Proietti, del referente regionale della Fick Sandro Papi e del presidente provinciale del Coni Domenico Ignozza. Il primo cittadino ha ricordato l'importanza degli atleti del Canoa Club di Città di Castello, non solo nell'ambito sportivo – in cui la società vanta diversi riconoscimenti nazionali, europei e mondiali - ma anche come “sentinelle del Tevere, perchè meglio di altri riescono a capire lo stato di salute di un fiume storico e di importanza vitale per Città di Castello”.

   Massimo Gavarini, come presidente del sodalizio tifernate, ha detto di “essere onorato” di aver organizzato una manifestazione del genere, dove “erano presenti oltre 250 atleti, 150 accompagnatori e di aver riportato lungo le sponde del Tevere diversi appassionati non solo della canoa, ma anche della natura”. E a testimonianza di quanto affermato dal presidente del Canoa, basta ricordare i quasi mille tifernati che si sono appostati sopra il ponte del fiume all'altezza della porta San Florido, arrivo delle gare di domenica, gli altrettanti curiosi che hanno affollato il ponte sopra lo svincolo della E45, dove era sistemata la partenza e i tanti che si sono fermati lungo le sponde del fiume, complice anche la bella giornata di sole.

   Tornado ai risultati sportivi - visto che la due giorni di Città di Castello è considerato una prologo della stagione canoistica - nella categoria K1 senior maschile nella gara sprint (partenza 300 metri sopra la sede del canoa club tifernate e arrivo a 500 metri sotto la stessa) ha vinto Mariano Bifano della “Marina Militare”, secondo posto per Fabio Franco della “Canoa Club San Giorgio a Liri” e terza piazza per il porta colori del “Canoa Club Città di Castello” Giulio Marini, per lui prima gara fra i senior. Nella competizione a squadre – sempre nella categoria K1 maschile senior “sprint” - primo posto per l'equipaggio del “Canoa Club Oriago”, secondo per “Canottieri comunali di Firenze” e terza piazza per “Canoa Club Vicenza”. Nella gara classica (partenza da Piosina e arrivo alla sede del Canoa Club Città di Castello) K1 senior maschile ha vinto ancora Mariano Bifano della Marina Militare, secondo posto per Luca Panziera del “Canoa Club Pescantina” e terza piazza per Andrea Pavan del “Canoa Club Vicenza”. Nella categoria a squadre, invece, primo posto per i “Canottieri Comunali di Firenze”, medaglia d'argento per “Canoa Club Vicenza” e terza piazza per il “Canoa Club Città di Castello”. Per quanto riguarda i padroni di casa, da sottolineare le prestazioni di Alessandro Gavarini sesto nella categoria K1 Ragazzi specialità sprint, e il secondo posto per i giovani tifernati nella categoria K1 squadre ragazzi sempre Sprint. Nella discesa classica, ottimi piazzamenti per Marion Devard nelal categoria K1 senior femminile, e il primo posto nel K1 squadre cadetti per Lorenzo Salcerini, Giulio Ventanni e Alessandro Gavarini.

 

 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.

Sponsored:

acquisto viagra

online in Italia.