Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

DAI CR: PROSEGUE CON SUCCESSO L'ATTIVITA'DEL CRTT SLALOM DI IVREA

canoaslalomivreaOltre venti i ragazzi di sei società diverse del Nord Italia si sono dati appuntamento sulla Dora Baltea nel “neo-ristrutturato” Stadio della Canoa, migliorato e perfezionato grazie all’impegno dell’Ivrea Canoa Club e dei volontari, che con passione hanno lavorato mettendo a nuovo e adeguando alle nuove esigenze uno dei percorsi d'eccellenza della canoa Slalom italiana, lo stesso che nel 2008 ospitò i mondiali (GUARDA LE FOTO). Sono state otto le sedute di allenamento svolte in acqua nel fine settimana a cavallo del 25 Aprile: tre i gruppi di lavoro formati, divisi per capacità e seguiti da altrettanti istruttori. In apertura di ogni giornata, a precedere la discesa in acqua,  veniva effettuato un piccolo briefing per presentare quello su cui si sarebbe lavorato durante i due allenamenti giornalieri. Dopo il primo raduno di marzo nel quale i tecnici ed i ragazzi hanno lavorato sull’applicazione in acqua corrente e mossa delle tecniche di base, in questo secondo raduno alle porte della primavera e nel pieno della stagiona agonistica, è stato effettuato un focus sull’analisi e sulla realizzazione delle tecniche necessarie per superare le porte in risalita.

 

Gli istruttori, che hanno affiancato in ogni momento gli atleti, hanno apportato correzioni e dato suggerimenti sull’utilizzo di migliori tecniche e metodologie di risalita. Un sinergico lavoro tra dimostrazioni pratiche, visualizzazione di riprese video, spiegazioni in aula pre e post allenamento e soprattutto la sperimentazione pratica in acqua, hanno permesso la diffusione di informazioni importanti che hanno stimolato i ragazzi a conoscere ed applicare tecniche sempre più raffinate. I più giovani, attraverso l’analisi critica delle riprese video effettuate durante le sedute d'allenamento, hanno avuto la possibilità di partecipare attivamente ai dibattiti e di far presente i loro dubbi in merito all’analisi dei percorsi.

Roberto D’Angelo, tecnico dello Stadio della Canoa di Ivrea, ribadisce con soddisfazione l’ottimo lavoro svolto nel weekend: “Riteniamo che la strada per far crescere i giovani ed i non più giovani sia proprio quella che abbiamo intrapreso e che ci auguriamo in tempi brevi porti anche i primi risultati. E’ nostra intenzione continuare a lavorare collaborando con gli allenatori e gli atleti interessati anche durante le gare. Per questo motivo il C.R.T.T. Nord – Ovest di Ivrea metterà a disposizione i propri istruttori nelle prossime gare di selezione Junior e U23 di Valstagna e Tacen per dare un supporto non solo tecnico ma soprattutto preparatorio alla gara. Questa sperimentazione, se avrà riscontro potrà continuare anche durante altre manifestazioni.”

 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004