Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

RAFTING: PRIMO RADUNO JUNIOR SUL FIUME VARA

italy1   LA SPEZIA, 12 GENNAIO - Sul fiume Vara, presso la base di Rafting del Centro Sport D'Avventura Kinexia ASD organizzato dalla Federazione Italiana Rafting, si è svolto il primo raduno degli atleti Junior, che parteciperanno al Campionato Italiano Rafting 2011 e che probabilmente formeranno anche una Nazionale azzurra in "erba", anche se sarebbe meglio dire in "acqua"...
   La grande novità e' stata fortemente voluta dalla Federazione anche per adeguarsi alle norme CONI, di cui la Federazione è fresca di
riconoscimento e costituirà, speriamo, un ulteriore impulso all'attività
agonistica del Rafting stesso.
   I ragazzi, nati dal 1992 al 1995, sono circa 30, provenivano da tutta
Italia, e sono stati seguiti dal Vice Presidente della federazione Benedetto Dal Zoppo, valtellinese, vero motore dell'attività agonistica
federale e da Luca Cardinali, fresco di nomina in qualità di allenatore
delle sqaudre agonistiche nazionali. Un progetto importante, interessante e intrigante che porterà nuova linfa vitale a tutto il movimento.
   Per i ragazzi si è trattato di una due giorni sportiva che ha permesso di testare le loro capacità psico-fisiche, ma allo stesso tempo ha consentito loro di conoscersi e creare quello spirito di gruppo condizione essenziale per la riuscita di un equipaggio. Ci sono state prove in acqua ma anche lezioni teoriche, dove comunque non e' stato tralasciato l'aspetto ludico e ambientale. A questo primo raduno, cui ne seguiranno altri, si sono associate altre attività che interesseranno i "diversamente abili", nella piena convinzione che il rafting possa dar loro un' ulteriore opportunità di divertimento e svago.
   Un progetto che Benedetto Dal Zoppo porta avanti presso la sua compagnia Indomita Valtellina Rafting, già da diversi anni e che nel 2010 ha visto la presenza di circa 500 disabili portati nelle acque del fiume Adda. Un' opportunità per tutti, nessuno escluso, per passare ore divertenti ed emozionanti sulle rapide di un fiume, in completa sicurezza e in assoluta tranquillità.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004