Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

DAI CR: NEL LAZIO AGONISMO E PROMOZIONE IN UN FINE SETTIMANA "A TUTTA CANOA"

Questo fine settimana è andato in scena il Lazio dei grandi eventi, tra i baby della canoa velocità a Valmontone, la canoa polo internazionale al torneo promozionale di Gaeta e la discesa del Tevere tutta al femminile contro la violenza sulle donne.

1381693 10202025475749124 1207063393 nUna giornata magica e fatata, quella andata in scena al paco divertimenti “Rainbow Magicland” domenica scorsa, vissuta all'insegna dello sport e del divertimento, grazie ad un accordo tra i Comitati Lazio di Canoa e Canottaggio e l’ente gestore del parco divertimenti. Gennaro Cirillo e Michelangelo Crispi, rispettivamente presidenti regionali dei due sport di pagaia e remo, la canoa ed il canottaggio, hanno organizzato l’evento “magico” con lo scopo di iniziare a creare una sinergia tra le due discipline sportive di condividono l’elemento naturale dell’acqua e soprattutto con scopo promozionale attraverso un maggior coinvolgimento. La mattinata ha visto protagonisti nel laghetto artificiale, al centro del parco divertimenti della Capitale, a partire dal primo pomeriggio le gare sprint riservate alle categorie del canoagiovani, il tutto sotto il tifo del pubblico presente. Le gare si sono disputate su una distanza di circa 100 metri con 13 batterie da 3 per cadetti e allievi ed oltre all’aspetto prettamente agonistico è stato affiancato il divertimento e la collaborazione intersocietaria. “Un ringraziamento va soprattutto ai tecnici delle Fiamme Gialle e della Marina, Prenna, Pacchiarini e Testa, che hanno coordinato tutte le operazioni di gara, - commenta Gennaro Cirillo, il presidente del CR Lazio -  siamo riusciti ad offrire un suggestivo spettacolo e a premiare tutti i partecipanti. Come Comitato Lazio intendiamo continuare a promuovere la canoa in qualunque occasione che ci permetta visibilità così da poter  continuare ad incrementare sia il numero degli appassionati e amatori che delle giovani leve.”

1377332 212539142258994 815886421 nA Roma si sono ritrovate circa 18 donne, pagaiatrici alle prime armi ed atlete, dai 20 ai 99 anni, per urlare dalle acque del Lungotevere, con la stessa forza con cui hanno pagaiato all’unisono, un bel “No!” alla violenza sulle donne. Hanno trovato il coraggio di scendere il fiume a bordo di due gommoni da rafting con le guide dell’associazione Roma Acquavventura  affiancando la regata “Via le mani” organizzata dalla FIC, per dire no alla violenza di genere con sorrisi, passione e forza che da sempre contraddistingue le donne. Un percorso che si è snodato lungo quattro chilometri circa, tra Ponte Umbertino e Castel Sant’Angelo con gli occhi delle giovani partecipanti alzati verso il cielo ed abbassati verso l’acqua che rifletteva un panorama bellissimo colorato dai giochi di luce sugli scorci dell’antica Capitale. Ospiti d’eccezione le donne di Onda Nuova, squadra di dragonboat che si allena sulle sponde del Tevere ospitata dal galleggiante dell’Università del Foro Italico, formata da donne operate di tumore al seno (e non) che promuovono la prevenzione con il supporto del dipartimento di Senologia del Policlinico Umberto I di Roma. Tanto il pubblico in riva al Tevere, incuriosito e attento ad osservare la manifestazione sperando che il messaggio mandato dagli amplificatori dello sport della canoa e del canottaggio possa essere condiviso affinché tragedie e violenza nei confronti del genere femminile siano condannate e sconfitte.

Fotografie a cura di Roma Acquavventura al link: https://www.facebook.com/RomaAcquAvventura/media_set?set=a.212538918925683.1073741826.100005087281706&type=1 

1385620 10201131831112525 1103366776 nInvece a Gaeta, nello stesso fine settimana, organizzato dalla SS Lazio Canoa Polo e dall’ASD SNAP con il supporto logistico dello Yacht Club Gaeta e la collaborazione delle Fiamme Gialle, si è svolta la prima edizione della “Flames Cup” torneo di canoa polo che ha visto in acqua lungo il suggestivo Lungomare di Gaeta ben 10 squadre provenienti dal centro-sud con la presenza del team della Repubblica Ceca proveniente da Praga e di diversi giocatori internazionali come ospiti. Il bacino in cui è stato montato il campo di gara, in posizione centrale rispetto al centro storico di Gaeta, si è rivelato una vera e propria vetrina per la promuovere lo sport ed attirare nuovi potenziali atleti, al fine non solo di fornire uno spettacolo di sport mai visto prima ma anche di incrementare la conoscenza e la passione per gli sport della pagaia anche nei nuovi centri emergenti che hanno le potenzialità per ospitare una scuola di canoa polo. In acqua un variegato numero di ragazzi sia per provenienza che per età, dai giocatori azzurri ai piccoli ragazzi che per le prime volte si cimentano in tornei ufficiali, insieme per crescere e migliorare in una occasione che unisce agonismo, amicizia e promozione. Le squadre si sono scontrate in due giorni (uno da 5 e uno da 6 squadre) e dopo le prime partite di qualificazione la classifica ha visto passare ai quarti di finale sei delle dieci squadre. L’accesa finale è stata tutta partenopea ed ha visto in acqua i ragazzi CC Napoli e quelli del CN Posillipo scontrarsi in un derby sempre sul filo del rasoio e chiusa al supplementare dal goal del rossoverde Baldassare che ha tolto ai ragazzi di Bacoli la speranza di vittoria. Vincitori, quindi, il ragazzi del CN Posillipo che con la formazione che milita in serie B e quella che partecipa alla serie U18 hano conquistato la targa di riconoscimento e si sono aggiudicati la prima edizione del trofeo. Da sottolineare la location e l’organizzazione che ben si prestano e si candidano ad ospitare eventi di rilievo nazionale e internazionale. “Ho accettato l’invito del comitato organizzatore e del consigliere regionale Fernando Gigli per valutare la location nell’ottica di portare una tappa del campionato di massima serie - commenta Libero Romano, incaricato dalla Federcanoa per stilare le tappe del calendario 2014 - ne discuteremo la prossima settimana nel meeting di pianificazione del calendario 2014, ma le intenzioni di portare un grande evento in uno stadio naturale della canoa come quello del lungomare di Gaeta ci sono tutti, confermati ulteriormente dalla bella macchina organizzativa e dal circolo che ha ospitato la manifestazione. Il campo è in posizione ottimale per dare e ottenere la giusta rilevanza e attenzione da parte del pubblico e nello stilare le tappe del calendario di quest’anno faremo prevalere quei campi che possono affiancare alla professionalità organizzativa anche la visibilità, importate per uno sport di nicchia come il nostro.” In occasione dell’evento, il venerdì precedente la manifestazione, presso l’Aula Magna dell’Istituto Nautico “Caracciolo” di Gaeta è stato presentato il progetto realizzato dal CR Lazio per promuovere la canoa polo e portare i giovani a frequentare un corso di formazione di base affinché si possa creare una nuova scuola. Grande partecipazione e coinvolgimento attraverso video, power point e racconti che hanno incantato ed incuriosito ragazzi e professori, suscitando interesse ed ammirazione per lo sport e per la nostra Federazione.

Foto a cura di Raffaella Lollini al link: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10201131732310055.1073741836.1071845404&type=1&l=5c8e90fa4f
Risultati completi al link a cura di Giacomo Amelotti: http://tinyurl.com/gaetapolo


logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.