Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

CR SICILIA: DALLA TUNISIA I K2 DELLO JOMAR CLUB PROTAGONISTI

Inizierà sabato 24 luglio alle ore 6.00 di mattina con partenza dalla Tunisia la traversata in kayak per dei coraggiosi atleti in K2 appartenenti alle Federazioni più importanti del Mediterraneo. Più di km.300 percorsi in mare aperto in una traversata, indicata dagli esperti, tra più difficili del Sud Europa.

Ci sarà anche la Federazione Italiana Canoa e Kayak rappresentata da due atleti Catanesi dello Jomar Club CT, autorevoli personaggi in piena attività agonistica che hanno fatto la storia della canoa Italiana:

  • Salvo Messina: Imprenditore Edile e Consigliere Regionale FICK Sicilia, atleta di olimpica e canoa polo (Argento Camp. Italiani Master B 2010 - K2 mt.5000, Bronzo Serie A maschile 2002 - Canoa Polo)
  • Francesco Landolina: Ingegnere Navale ed atleta di canoa olimpica e polinesiana ( Argento Camp. Italiani Master B 2010 - K2 mt.5000 )

Verranno usate apparecchiature e strumenti innovativi che permetteranno agli appassionati di seguire la traversata in tempo reale al seguente indirizzo:

http://share.findmespot.com/shared/faces/viewspots.jsp?glId=0VrEMXtVmYd0GYtpYuTIvo4Dgo1iBtBpG

La "mission" della spedizione, con due tappe di 24 ore ( Tunisia-Lampedusa e Linosa-Malta) è nata dall'unione d'intenti tra il Governo Tunisino, Maltese ed Italiano per la raccolta di fondi da dedicare alla fondazione Europea "Puttin Cares" che opera da decenni nel campo della lotta e prevenzione delle malattie tumorali per i bambini ed adolescenti.

Il Comitato Regionale Sicilia nella persona del Presidente Silvana Gambuzza e del Consigliere Fabrizio Messina (Resp. Kayak da mare) hanno ritenuto importante sostenere e patrocinare questo evento creando un "link" importante tra le Federazioni del Mediterraneo al fine di dare al kayak da Mare la giusta visibilità per diventare la nuova frontiera del turismo-agonismo dei prossimi anni.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004