Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

DAI CR: LAZIO E LIGURIA RINNOVANO I CR, SALERNO PRESENTA I SUOI ATLETI

ficklazioGennaro Cirillo e Carla Tura sono stati i candidati più votati nelle rispettive elezioni per i rinnovi dei Comitati Regionali FICK in Lazio (nella foto) e Liguria. Conferma ligure per Carla Tura che rimane al vertice del comitato mentre è una novità l’elezione a Presidente del CR Lazio di Gennaro Cirillo. In Campania invece, nella sede della Canottieri Irno, il CONI Salerno ha premiato Paolo Bifano, Nicola Cogliandro e la Società Canottieri Agropoli con altrettanti riconoscimenti. Il discesista azzurro ottiene la medaglia d’argento al valore atletico, Cogliandro la stella d’argento al merito sportivo, stella di bronzo invece per la Canottieri Agropoli.

 

carlaturaTante conferme dunque nel weekend canoistico, una su tutte la rielezione al vertice della canoa ligure di Carla Tura. Assieme a lei sono stati eletti come consiglieri Enrico Amabile, Giuseppe Crisafulli, Monica Albarelli (atleti), Dania Nava, Giuseppe Giordano (tecnici) e Leandro Sabattini. Cambia invece il vertice del CR laziale con Gennaro Cirillo che approda al vertice del Comitato Regionale Lazio dopo una vita canoistica decisamente intensa: in 23 anni di attività ha portato a casa oltre 30 titoli italiani in K1, K2 e K4 partecipando, a livello internazionale, alle Olimpiadi di Los Angeles 1984 e a ben nove finali ai campionati del mondo.

gennarocirillo“L’impegno del nostro Comitato Regionale per questa nuova avventura è quello di interpretare le esigenze di atleti, tecnici e società facendo sì che l’attività canoistica laziale diventi sempre più alla portata di tutti - sottolinea Cirillo - attrarre i giovani non è complicato, il difficile è invece tenerli con noi. L’obiettivo è quello di creare una maggior continuità e anche per questo sarà necessario riuscire a fare sistema, creare sinergie tra l’attività regionale e quella della Federazione. Il nostro è un Comitato importante sotto tutti i punti di vista e proprio per questo ci chiama a prenderci responsabilità motivanti. Credo nel lavoro di gruppo e intendo coinvolgere costantemente sia i consiglieri che le singole società laziali nella scelta dei temi più importanti su cui lavorare e nelle priorità da assegnare. L’eccellenza dell’attività agonistica è spesso sotto gli occhi di tutti; il nostro interesse riguarda però tutto il mondo della canoa in generale, partendo dai giovani per arrivare ad una crescita costante dell’intero movimento.”

 


 

Il CR Lazio con Cirillo Presidente si completa con l’elezione a consiglieri Federici, Spinelli, Mariano, Gigli, Galassi e Masotto.

 

Un’assemblea, quella laziale, durante la quale il CONI Roma ha premiato Paolo Buccione, Giordano Cacchioni, Luca Colazingari, Marco Maisano, Giordano Fiumara, Daniele Negro, Andrea Testa, Tommaso Zaccaria e Roberto Colazingari; il CONI Latina ha invece premiato Elisabetta Introini, Niccolò Scavazza e Cristina Giai Pron.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004