Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

DALLE SOCIETA': IN PIENA ATTIVITA'IL CENTRO TECNICO DI RIFERIMENTO A VALSTAGNA

cckvdopoSi è chiuso a Valstagna, sulle acque del fiume Brenta, lo stage aperto ai giovani slalomisti divenuto oramai uno degli appuntamenti clou dell’attività portata avanti dal Centro Tecnico di Riferimento per quanto riguarda la canoa slalom per le regioni di Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige aperto comunque anche al resto d’Italia.

 

“Il fatto di essere tra i Centri di Riferimento italiani assieme a quello di Ivrea e a quello di Subiaco ci dà modo di proporre attività mirate ai giovani pagaiatori di casa nostra e delle regioni vicine, così da portarli a conoscere più da vicino questo nostro sport – sottolinea Matteo Pontarollo, responsabile del CTR di Valstagna – abbiamo appena concluso uno stage di cinque giorni con una trentina di giovani provenienti dal Triveneto ma anche da Roma e da Genova. Con loro abbiamo affrontato allenamenti specifici legati alla tecnica in acqua per cercare di migliorare e affinare alcuni tra i dettagli più importanti del nostro sport. Abbiamo analizzato con loro alcuni aspetti del ritmo gara dando input che ciascun canoista andrà ora a sviluppare nelle rispettive società.”

 

Tanti, anche nel corso dei cinque giorni di stage appena conclusi, i tecnici e gli atleti a supporto dei giovani canoisti desiderosi di imparare il più possibile dal confronto con i “grandi”. Assieme a Pontarollo anche Luca Costa, Presidente del CCKV, ma anche Enrico Gheno e Manuele Moro del club locale, Diego Paolini della Forestale, Angela Prendin del CC Mestre e Maurizio Mazzanti del CC Ferrara.

 

cckvprima“Oltre agli stage e ai periodi di allenamento qui a Valstagna diamo supporto tecnico alle varie società che scelgono il Brenta per venire a trascorrere qualche giorno in compagnia delle sue rapide. La nostra attività è finalizzata alla crescita dei più giovani ed è dunque centrata specialmente su cadetti, allievi e ragazzi. Ma è chiaro che il nostro status di Centro Tecnico di Riferimento ci ha portato a sviluppare tutta una serie di attività di supporto adeguate a tutte le categorie”.

 

Per ulteriori dettagli il sito di riferimento è www.cckv.it

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004