Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

CORSO "LA RIFORMA DELL'ORDINAMENTO SPORTIVO"

Leggi dopo

Schermata 2015 05 12 alle 11.39.07

L’istituto Jemolo, con il patrocinio del CONI, organizza il corso “La riforma dell’ordinamento sportivo” che analizza la riforma della giustizia sportiva realizzata dal CONI con il recente Codice della giustizia sportiva, i nuovi principi di giustizia sportiva e i regolamenti di organizzazione e funzionamento del Collegio di Garanzie e della Procura Generale del CONI. 

In particolare, il corso approfondisce il nuovo assetto della giustizia sportiva endofederale e del CONI, mettendo in evidenza temi come: 

-la divisione delle competenze tra i giudici sportivi e i giudici federali 
- i limiti del sindacato del giudice e i suoi poteri all’interno del procedimento 
- le funzioni del Collegio di Garanzia dello Sport 
- l’attività della Procura federale specialmente nei rapporti con la neoistituita Procura Generale dello Sport presso il CONI. 

Le lezioni offriranno anche strumenti pratici e teorici per la comprensione e la gestione dei procedimenti di giustizia, mettendo al centro il nuovo ruolo del difensore e in particolare, le specifiche competenze sportive che è chiamato ad avere per orientarsi correttamente in un sistema sempre più specialistico. Il corso prevede, infatti, anche due giornate di laboratorio dedicate alla redazione degli atti previsti dalla nuova procedura, nonché un approfondimento sulle attività di indagine e difesa.

 Il corso è destinato a magistrati, avvocati, praticanti avvocati, giornalisti e uomini di sport che intendono sfruttare appieno le potenzialità della giustizia sportiva approfittando della sua recentissima riforma. Sono stati accreditati 24 crediti formativi dall'Ordine degli Avvocati di Roma.

Le domande di partecipazione al corso dovranno essere inviate entro le ore 12 del 29 maggio 2015, mentre le lezioni inizieranno il 3 giugno 2015. 

Informazioni su iscrizione, modalità di partecipazione e contatti, nel bando allegato. 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004