Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

AZZURRI IN VOLO! LUNEDI' IN ALTA QUOTA PER I CANOISTI ITALIANI

Leggi dopo carlotacchiniLunedì di arrivi e partenze per i canoisti azzurri. Tornano da Montemor O Velho i velocisti junior e under 23 protagonisti di un mondiale stellare con l’oro nel K4 1000 e nel K2 200 junior e la medaglia di bronzo conquistata da Carlo Tacchini nel C1 1000 under 23. 

Partono invece alla volta del mondiale negli Stati Uniti i discesisti pronti a prendere parte al mondiale junior e under 23 in programma fino al 9 agosto a Bryson City. Nutrita e carica di qualità la delegazione azzurra con Riccardo Mattiello (CC Vicenza), Gabriele Esposito (CC San Giorgio a Liri) e Giacomo Ichino (CC Firenze) a rappresentare l’Italia nel K1 junior. Stefano Scremin (Valbrenta Team) e Federico Urbani (CC Aniene) saranno in gara nel K1 under 23 mentre al femminile spazio a Giulia Formenton (CC Oriago) e a Mathilde Rosa (CC Palazzolo) tra le junior; nel K1 under 23 donne toccherà invece a Costanza Bonaccorsi, campionessa del mondo e portacolori della Canottieri Comunali Firenze mentre l’Italia della canadese sarà rappresentata da Mattia Quintarelli (CC Pescantina) tra gli junior, Giorgio dell’Agostino (Forestale) e Paolo Razzauti (CC Palazzolo) nell’under 23, Alice Panato (CC Pescantina) tra le junior donne e Chiara Carbognin (CC Pescantina) e Marlene Ricciardi (Marina Militare) nell’under 23.

Su un altro aereo sono partiti invece gli slalomisti azzurri, volati sul canale olimpico di Lee Valley per prendere parte al raduno in vista dei prossimi appuntamenti interazionali. I campioni italiani in carica Andrea Romeo (K1 Marina Militare), Stefanie Horn (K1 Canoa Club Brescia), Roberto Colazingari (C1 Forestale), Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari (C2 Aeronautica Militare) e gli azzurri Daniele Molmenti (Forestale), Giovanni de Gennaro (Forestale), Clara Giai Pron (Forestale), Chiara Sabattini (Fiamme Azzurre) e Stefano Cipressi (Marina Militare), Paolo Ceccon (CCKValstagna) saranno a Lee Valley fino al prossimo 31 luglio; un periodo utile per provare nuovamente il canale olimpico sul quale a settembre il mondo si giocherà i titoli iridati e la qualificazione ai giochi di Rio de Janeiro 2016. 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004