Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

ACCORDO CONI - NAS: NUOVE MISURE IN MATERIA DI ANTIDOPING

Leggi dopo Entra in vigore ufficialmente dal 1 gennaio 2016, l’accordo quadro tra il CONI ed il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, sottoscritto in data 9 febbraio 2015, in materia di Antidoping.

Secondo tale accordo, i NAS insieme alla sezione antidoping del CONI, lavoreranno per prevenire e reprimere il malaffare ed il doping nello sport. Non solo a livello agonistico ma anche amatoriale. I controlli saranno effettuati nell’ambito di un ampio monitoraggio, in base ai dettami della WADA.

I punti iniziali con cui si avvierà l’interazione con i NAS saranno: l’attività di intelligence, finalizzata alla pianificazione dei controlli in e out of competition, l’azione di investigazione indirizzata alla scoperta e alla repressione delle attività contrarie alla normativa antidoping, il coinvolgimento e l’ausilio nelle operazioni di controllo antidoping, di ispettori investigativi dei NAS, appositamente formati e specializzati quali “Ispettori antidoping”, ai sensi del Codice WADA e delle Norme Sportive Antidoping.

A tal fine, durante tutte le attività sportive sul territorio italiano (gare, raduni, manifestazioni ludico-amatoriali), oltre ai consueti Ispettori Medici Antodoping, potranno essere presenti degli Ispettori Investigativi Antidoping (personale NAS accreditato dalla NADO - ITALIA), con le funzioni e le prerogative stabilite dall’art. 23 delle Norme Sportive Antidoping (Circolare 08/2016).

Si richiede, pertanto, a tutti i Comitati Organizzatori e a tutte le Società di prendere visione dell’apposita circolare facendo in modo che quanto previsto dalle nuove normative di legge venga correttamente predisposto e rispettato.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004