Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

FORMAZIONE E CONVIDISIONE PER I TECNICI DELLA CANOA VELOCITA'

Leggi dopo Fine settimana di formazione a Catoira, in Spagna, per i tecnici italiani dell’acqua piatta in occasione del sesto congresso internazionale al quale prenderà parte anche il tecnico azzurro Antonio Cannone, in qualità di relatore. 

Al coordinatore del settore canadese per quanto riguarda la canoa velocità spetterà il compito di presentare nel dettaglio alcuni aspetti tecnici e tattici per quanto riguarda C1 1000, C1 200 e C2 1000, oltre ad una serie di innovazioni applicate all’attività agonistica. L’intervento di Cannone, in programma nella mattinata di sabato, andrà a toccare solo uno dei tanti argomenti toccati nella tre giorni di convegno da molti rappresentanti illustri del movimento canoistico internazionale. 

Tra questi Guglielmo Guerrini che si soffermerà sulle peculiarità del kayak femminile, ma anche il commissario tecnico della nazionale neozelandese Gordon Walker, passando poi per Katalin Szilardi in rappresentanza della nazione regina delle flatwater mondiali, l’Ungheria. Spazio anche a testimonianze importanti di atleti tra i quali il tedesco Max Hoff e alla chiusura dei lavori affidata al presidente dell’International Canoe Federation Josè Perurena. 

Un’occasione di confronto e partecipazione importante, con condivisione di esperienze e punti di vista per una crescita collettiva dell’intero movimento e l’acquisizione di competenze da far fruttare poi in ambito nazionale. Ulteriori dettagli sul convegno al link http://congresocatoira.es/index.php/es/congreso/programa

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004