Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

CONSIGLIO FEDERALE: DEFINITA LA STRADA DEL NUOVO QUADRIENNIO, MALAGO' E BUONFIGLIO APRONO I LAVORI

Leggi dopo buonfimalagoGiornata di consiglio federale quella di oggi in viale Tiziano, a Roma, per la nostra Federazione. Il presidente Luciano Buonfiglio in apertura ha accolto il Presidente del Coni Giovanni Malagò che, assieme al segretario generale del comitato olimpico nazionale Roberto Fabbricini, ha presenziato alla prima parte dell’assemblea. Un consiglio al quale hanno preso parte gli undici consiglieri, il Presidente Buonfiglio, il Segretario Generale Sebastiani, il Presidente del Comitato Sport per Tutti, il Revisori dei Conti e la direzione tecnica delle discipline olimpiche: per la velocità nella persona di Guglielmo Guerrini e, per lo slalom, nella persona di Daniele Momenti (che coadiuverà il settore con Ettore Ivaldi). 

“Mi fa piacere essere presente qui, assieme al presidente Buonfiglio con il quale condivido molte attività per far crescere lo sport italiano nel mondo e con tutto il consiglio federale - ha commentato il Presidente del CONI Giovanni Malagò – la vostra è una Federazione che sa pianificare con competenza e attenzione; è una Federazione con i conti in ordine, senza problemi di bilancio, un’eccellenza sia dal punto di vista amministrativo sia sotto l’aspetto gestionale. La pianificazione è importante, e il solo fatto che siano presenti qui oggi Guglielmo Guerrini e Daniele Molmenti, persone competenti e preparate, mi permette di sottolineare ancora una volta la qualità del vostro lavoro. Programmi di attività già pronti, attività delineate e idee chiare per vivere al meglio questo quadriennio sono aspetti che mi soddisfano e che mi fanno guardare con fiducia alle prossime Olimpiadi. Anche il confronto con la preparazione olimpica è stato un passaggio che condivido e apprezzo; non vogliamo certo sostituirci alla federazione che rimane autonoma ovviamente, ma ci fa piacere essere comunque da supporto affinchè si possa crescere nel modo migliore e assieme. Il mondo della canoa è vivace e dinamico sotto molti aspetti; ed è assolutamente indispensabile che sempre più si antepongano gli interessi federali, l’obiettivo comune, agli interessi personali. Pagaiamo uniti”.

La parola è poi passata al Presidente Buonfiglio che ha aperto i lavori: “Sono stati novanta giorni di lavoro senza pause, durante i quali abbiamo lavorato con impegno e passione nel programmare l’attività 2017, in previsione del quadriennio che ci porterà a Tokyo 2020. Segreteria federale, consiglio, commissioni tecniche e entità territoriali sono sempre più legate grazie all’importante lavoro fatto in questi anni e, nuovamente, in questi primi novanta giorni di questa nostra nuova avventura. L’individuazione e la definizione degli staff tecnici, dei criteri selettivi e dei programmi di attività, del bilancio preventivo e i legami stretti con realtà importanti per quanto riguarda la programmazione, il miglioramento informatico, la crescita tecnica e lo sviluppo delle nostre attività in campo nazionale ed internazionale sono step che ci permettono di dare ulteriore compattezza e competitività a questa nostra grande squadra per la quale è necessario pagaiare all’unisono e lavorare tutti assieme. Vorrei concludere con i complimenti e ringraziamenti a chi in settimane ha lavorato a testa bassa: consiglieri, tecnici, segreteria federale, tutti uniti per preparare e pianificare al meglio la stagione 2017.”

Il Presidente ha poi relazionato sul positivo e produttivo incontro avvenuto venerdì pomeriggio al CONI con il responsabile della Preparazione Olimpica, i DT di slalom e velocità, Molmenti e Guerrini, per illustrare la programmazione quadriennale dell’area PO/AL, che porterà il futuro della canoa azzurra di acqua piatta e acqua mossa verso i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.   

La riunione di ieri è stata molto proficua - ha commentato Roberto Fabbricini, presente in Consiglio con il Presidente Malagò -  credo che si sia imboccato un quadriennio nuovo, con personalità di indiscussa valenza a capo del settore olimpico e programmi di grande valore, senza tralasciare le discipline non olimpiche in cui la FICK ha dimostrato di essere al vertice delle classifiche mondiali. La disponibilità è totale, le porte del CONI saranno sempre aperte e faremo di tutto per stare vicino a tecnici e atleti.”

Successivamente alle comunicazioni del Presidente, il consiglio federale è proseguito con la trattazione dei vari punti all’ordine del giorno. Le delibere saranno disponibili nell’arco di qualche giorno nell’apposita area del sito federale.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.