Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

DANIELE MOLMENTI CANDIDATO AL CONSIGLIO NAZIONALE CONI

Leggi dopo

danielemolmenticoachAlla scadenza del termine per le candidature degli Atleti e dei Tecnici in vista del completamento del Consiglio Nazionale Elettivo, hanno presentato ufficialmente la loro candidatura le seguenti persone:

ATLETI (9 posti)

Margherita Granbassi (Scherma), Alessandro Lambruschini (Triathlon), Raffaello Leonardo (Canottaggio), Valentina Marchei (Pattinaggio su Ghiaccio), Raffaella Masciadri (Pallacanestro), Carlo Molfetta (Taekwondo), Daniele Molmenti (Canoa), Giovanni Pellielo (Tiro a Volo), Kelum Asanka Perera (Cricket), Simone Perrotta (Calcio), Silvia Pitton (Danza Sportiva), Giulia Quintavalle (Judo), Silvia Salis (Atletica), Mara Santangelo (Tennis), Alfredo Versace (Bridge).

TECNICI (4 posti)

Orazio Arancio (Rugby), Paolo Romano Barbera (Vela), Lorenzo Bernardi (Pallavolo), Alessandro Campagna (Pallanuoto), Daniela Isetti (Ciclismo), Emanuela Maccarani (Ginnastica), Michele Marrone (Judo), Giovanni Medugno (Bridge), Daniele Molmenti (Canoa), Claudio Pica (Bowling).

Le Assemblee Elettive per gli Atleti e per i Tecnici si svolgeranno lunedì 10 aprile nell’Aula Magna del Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” all’Acqua Acetosa. L’Assemblea degli Atleti è convocata in prima convocazione alle ore 9.30 ed in seconda alle 10.30. L’Assemblea dei tecnici è convocata in prima convocazione alle 15.00 ed in seconda alle 16.

E’ importante ricordare che:

  1. Nelle Assemblee dei Rappresentanti degli Atleti, i 2/3 (6 su 9) dei posti disponibili devono essere riservati ad atleti provenienti da Federazioni Sportive Nazionali che gestiscono sport inclusi nel programma vigente dei Giochi Olimpici. Sei atleti appartenenti a Federazioni “olimpiche” risulteranno eletti a prescindere dal numero delle preferenze ottenute (pertanto, nella eventualità che un atleta appartenente ad una Federazione “olimpica” consegua meno preferenze del quarto proveniente da Federazione “non olimpica”, risulterà ugualmente eletto).

  2. Inoltre, in ottemperanza a quanto previsto dalla regola 2.7 della Carta Olimpica e dall’articolo 5.1, comma 3, dei Principi Fondamentali degli Statuti, risulteranno eletti al massimo 5 atleti/atlete su 9, ma non meno di 4 atleti/atlete su 9, al fine di assicurare equa rappresentanza di genere, a prescindere dl numero delle preferenze ottenute.

  3. Nelle Assemblee dei Rappresentanti dei Tecnici, i 2/3 (3 su 4) dei posti disponibili devono essere riservati a tecnici sportivi provenienti da Federazioni Sportive Nazionali che gestiscono sport inclusi nel programma vigente dei Giochi Olimpici. Tre tecnici appartenenti a Federazioni “olimpica” risulteranno eletti a prescindere dal numero delle preferenze ottenute (pertanto, nella eventualità che un tecnico appartenente ad una Federazione “olimpica” consegua meno preferenze del secondo proveniente da una Federazione “non olimpica”, risulterà ugualmente eletto).

  4. Inoltre, in ottemperanza a quanto previsto dalla regola 2.7 della Carta Olimpica e dall’articolo 5.1, comma 3, dei Principi Fondamentali degli Statuti, risulteranno eletti al massimo due Tecnici per ogni genere, al fine di assicurare equa rappresentanza di genere, a prescindere dal numero delle preferenze ottenute.

Le procedure elettorali sono disponibili sul sito del CONI al link

http://www.coni.it/images/elezioni_CONI/procedure_elettorali_2017-2020_-del_28-2-2017.pdf

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004