Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

WE ARE #FEDERCANOA: I NUMERI DI UNA CANOA SEMPRE PIU' DIGITAL

Leggi dopo

Schermata 2017 09 22 alle 11.07.15Il Campionato Italiano di canoa velocità a Milano non è stato solo agonismo, ma è stato emozione e passione, vissuta dall’intero mondo della canoa italiana. In un unico evento abbiamo visto giovanissimi della categoria Ragazzi, alla loro prima esperienza di altro livello, affianco ai meno giovani, ma agguerriti, della categoria Master, passando per le categorie Junior, Under 23 e chiudendo con l’alto livello delle nostre squadre Senior. Tra le sfide in acqua abbiamo assistito a momenti di grande fairplay, attimi di condivisione dei più puri ideali dello sport, abbracci e sorrisi all’arrivo sul pontile, strette di mano e soddisfazione. Per tutti, salire sul podio sospeso sull’acqua dell’Idroscalo di Milano è motivo di orgoglio e, a chiusura di stagione, ripaga tutti i sacrifici per cui si è lavorato nella intensa stagione agonistica. 

La logica dei grandi media ci porta, purtroppo, come succede per altri numerosi sport, a non avere l’attenzione che ci meritiamo, ma oggi grazie alla digitalizzazione, ognuno di noi può essere “amplificatore” del movimento canoa e del brand federale. Allora, per questa volta, abbiamo deciso di dare i numeri, quei numeri che dimostrano (all’interno e all’esterno) come siate voi a rendere ancor più grande il mondo della canoa. 

Per la Federcanoa, Facebook rappresenta il canale con il maggior peso in termini di acquisizione fan ed interazioni ed è sempre stato gestito senza ricorrere in alcun modo ad investimenti economici e inserzioni a pagamento. Inoltre, esattamente come avviene per molti brand, Instagram sta diventando una piattaforma decisiva per aumentare l’engagement e le interazioni con la nostra community di riferimento. Per quanto riguarda le strategie di “content” per le attività di real time viene preferito Facebook, mentre per raccontare il “dietro le quinte” e le emozioni si sceglie Instagram.

Per arrivare a queste conclusioni, abbiamo analizzato le performance dei contenuti pubblicati sui canali federali nel periodo di riferimento (dal 18/09/16 al 18/09/17), riscontrando una crescita più che positiva nell’ultimo anno. Questo tipo di analisi ci fa capire in che termini sta performando la nostra attività sui social network e, soprattutto, se sta rispondendo agli obiettivi. Inoltre, conoscere la tipologia di contenuto che performa meglio sui vari canali, ci consente, di anno in anno, di calibrare la pianificazione ottimizzando i risultati e tenendo conto delle aspettative della platea di riferimento.

Nel biennio di riferimento 2015-2017, il canale Facebook della Federazione Italiana Canoa Kayak ha raggiunto un totale di 227.679 interazioni tra reaction, commenti e condivisioni (KPIs). La fan base, ovvero il numero di like alla pagina ufficiale, è risultato in crescita del 97,5% (da 8.500 a 17.000 like). Anche l’engagement ha riscontrato un trend positivo con i picchi maggiori in occasione di eventi internazionali e campionati italiani, raggiungendo il 46,94% di coinvolgimento della fan base. La pagina presenta, inoltre, una crescita mensile media del 4,5%. (*fonte Fanpage Karma). Sul canale Instagram (aperto a metà 2015) si registrano ad oggi 4.582 follower1.237 post189.260 like. Il numero totale di volte in cui i nostri post su Instagram sono stati visti è pari a 69,083 impression con 1.456 visualizzazioni medie a settimana. Grande successo hanno riscontrato le #stories ed i collegamenti effettuati dagli atleti stessi dai vari campi di gara, sempre attraverso i portali ufficiali. Il nostro top hashtags #federcanoa, ha registrato più di 4.000 menzioni nell’arco del 2017 e la frequenza di condivisione media è di 2,5 post al giorno, con un innalzamento a 4,7 durante i fine settimana di gare sia su Facebook che su Instagram.

Quest’anno, dopo il buon avvio dello scorso anno, abbiamo spostato il servizio di live streaming direttamente “in house”, ovvero sui nostri canali Facebook, in modo tale da far diventare gli eventi parte di una strategia di comunicazione utilizzata, insieme ad altre forme di comunicazione, per moltiplicare l’audience. In questo senso, l’evento è sempre meno tattico e sempre più strategico e la sua portata non si esaurisce più nel tempo dello svolgimento, ma rimane per essere rivisto e condiviso raggiungendo una fetta sempre più ampia di stakeholder. Due sono le parole che abbiamo scelto per caratterizzare questo anno: la prima è digitalizzazione, proprio per l’effetto di amplificazione del messaggio e del target che genera. La seconda è creatività, vero cavallo di battaglia di ogni progetto di successo; sintomo di consolidamento e stabilità, crescita quantitativa, innovazione e cambiamento. Abbiamo iniziato, quindi, un progetto volto sempre di più al digitale, dove ad essere protagonisti sono i contenuti veicolati dagli stessi protagonisti dello sport della canoa, sperando che possa essere solo l’inizio della sfida che ci siamo prefissati nei prossimi anni. I video dei Campionati Italiani di Milano hanno raggiunto una media di 1.130 like, con circa 150 commenti e 31.225 contatti raggiunti. Tra i top video troviamo anche la vittoria della medaglia d‘oro ai Campionati del Mondo di Siracusa lo scorso anno (4.448 like e 243.945 contatti raggiunti) e gli esercizi di core stability della nazionale femminile al Centro Federale di Castel Gandolfo, post che ha registrato in assoluto il più alto numero di interazioni nell’arco del 2016-2017 con 10.116 like, 121 commenti e 361.468 contatti raggiunti. Segue il video relativo alla medaglia d’argento dello slalom con Stefanie Horn all’Europeo 2017 e quella di Marta Bertoncelli al Mondiale Junior e Under 23; mentre per la canoa velocità, è la medaglia di Susanna Cicali e Francesca Genzo alla Coppa del Mondo di Szeged a registrare maggiori interazioni, seguita dall’emozionante video che celebrava le medaglie degli EYOF di ZIroni, Bellan, Moceo e Gherardini.

Un altro punto chiave è lo studio della distribuzione demografica e geografica della fan/follower base. L’obiettivo di questa analisi è individuare le aree geografiche più interessanti nel periodo analizzato. Su Instagram abbiamo il 67% di uomini e il 33% di donne, con la maggior parte dei follower appartenenti alla fascia di età 18-24 e la maggior provenienza territoriale da Lazio, Lombardia e Sicilia a livello italiano, mentre da Spagna, Russia e Francia a livello europeo. Su Facebook, la proporzione è simile, il 35% del pubblico appartiene al genere femminile, il restante 65% al genere maschile, cambia però la fascia d’età che regista una presenza maggiormente significativa nel range 25-34.

E’ questa la canoa che vogliamo, quella per cui ogni giorno l’intera macchina organizzativa della Federazione lavora.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.

Sponsored:

acquisto viagra

online in Italia.