Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

OHANA MANA CUP: AL VIA A CAGLIARI LA DECIMA EDIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DEDICATA ALL'OCEAN RACE

Leggi dopo

66235 446738273609 2194979 nLa fine dell’estate a Cagliari si festeggia con la decima edizione dell’Ohana Mana Cup. Nel capoluogo sardo, questo fine settimana, sono attesi circa 80 atleti tra donne e uomini provenienti da Italia, Australia, Stati Uniti e molte altre nazioni, per una delle competizioni internazionali più importanti dell’anno, dedicata alla spettacolare disciplina dell’Ocean Racing.

Un fine settimana importante per la canoa azzurra, visto che la gara è inserita nel calendario internazionale ICF (International Canoe Federation) e valida come Campionato Italiano e prova di selezione per la squadra nazionale per il Campionato del Mondo di Alicante (ESP) previsto il prossimo ottobre: pensata e organizzata da Guido Calì, presidente della ASD Kauna Team, con il supporto della della Soc. Canottieri Ichnusa sotto l'egida del CR Sardegna e del suo presidente regionale Luca Calandrino, la manifestazione negli anni ha avuto una crescita notevole sia in termine di partecipazione sia di livello tecnico, oltre che fungere come canale amplificatore per promuovere la città e la sua vocazione turistica e sportiva.

“La gara si terrà nel suggestivo Golfo degli Angeli tra il 15 e il 16 settembre prossimi in funzione delle migliori condizioni meteo: infatti la disciplina dell’Ocean Racing, che trova in Cagliari un campo di gara naturale, si pratica al meglio in presenza di vento e onde”, ha dichiarato Luca Calandrino. “La partenza e l'arrivo saranno Marina Piccola e Geremeas (circa 21km); se necessario, a seconda che soffi Maestrale o Libeccio, le località saranno invertite.”

Nell’isola saranno attesi i migliori azzurri di specialità, prima tra tutti l’azzurra Gaia Piazza, appena rientrata da mondiale di canoa maratona in Portogallo, ma anche il Responsabile Tecnico Federale Mariano Bifano, e le star internazionali Marcel Vajda e Oscar Chalupsky, oltre a numerosi specialisti dell’onda pronti a giocarsi titolo italiano e convocazione in azzurro.

Informazioni su: http://www.ohanamanacup.com
PAGINA FACEBOOK

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004