Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

PRIMI RADUNI PER I GIOVANI DI SLALOM E VELOCITA'

Leggi dopo

canoavalstagnaE’iniziata tra Castelgandolfo e Valstagna l’attività delle squadre olimpiche azzurre. Nel bacino laziale primo raduno ufficiale da neo dt dei team nazionali per Mauro Baron che assieme al nuovo staff tecnico federale segue i giovani kayak maschili in attesa poi, dal 2 al 6 gennaio, di conoscere più da vicino anche le ragazze del kayak e gli specialisti della canadese.

 

Contemporaneamente a Valstagna sono al lavoro i giovani dello slalom italiano sotto la guida dei tecnici azzurri Pierpaolo Ferrazzi, Fabrizio Didonè e Francesco Stefani.

 

“A Castelgandolfo il tempo è ideale per le uscite in barca che in questi primi giorni siamo riusciti a rispettare come da programma – sottolinea il dt azzurro Mauro Baron – so che a Valstagna la temperatura è decisamente più rigida ma non per questo gli slalomisti di casa nostra si tirano indietro, anzi. Per quanto riguarda la velocità ho trovato disponibilità e curiosità da parte dei giovani atleti e questo mi dà una buoni stimoli per quest’avvio dei lavori. Assieme ai tecnici ci teniamo costantemente in contatto anche con le società di ciascun atleta alle quali inviamo ogni sera i dati fatti registrare nel corso del training giornaliero. Le motivazioni non mancano, il lavoro da fare è tanto ma il clima è quello giusto per puntare agli obiettivi che ci siamo prefissati.”

 

Nei prossimi giorni conosceremo meglio anche i componenti dei nuovi staff federali per quanto riguarda le specialità di discesa, polo e maratona.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004