Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

CURIOSITA': LAUREA IN 200 METRI, QUANDO STUDIO E CANOA VANNO DI PARI PASSO

Leggi dopo

stefanoannoniStudiare e allenarsi, un doppio impegno che non tutti riescono a portare avanti. Ci sono però dei casi in cui lo studio e l’allenamento vanno di pari passo, completandosi l’uno con l’altro. E’il caso di Stefano Annoni, canoista e studente appena laureatosi alla facoltà di Scienze Motorie, corso di laurea in Scienze Motorie Sport e Salute all’Università degli Studi di Milano. La sua però non è una laurea come tutte le altre. Il neodottore, affiancato dal relatore Prof. Enrico Arcelli, ha presentato una tesi dal titolo: “La gara dei 200 metri nel kayak olimpico: aspetti fisiologici”. Inevitabile dunque complimentarci con il neodottore ringraziandolo a nome di tutti i canoisti italiani per una tesi, DISPONIBILE CLICCANDO QUI, che mette in luce aspetti interessanti e innovativi di quella che a Londra 2012 sarà la vera novità del programma olimpico.

Canoa e studio a braccetto, l’augurio a Stefano Annoni è che dopo la laurea i successi possano arrivare anche dai campi di gara.

 


logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004