SLALOM: INTERNAZIONALE DI SOLKAN

SLALOM: ALL'INTERNAZIONALE DI SOLKAN L'ITALIA CHIUDE CON SEI MEDAGLIE ED E' BRONZO NEL C1 PER IL NOSTRO ROBERTO COLAZINGARI


Canoa slalom italiana protagonista all'International Race di Solkan valida anche per il ranking ICF dove gli azzurri chiudono la domenica di gare con sei medaglie conquistate.

L'oro va a Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari (CC Bologna) nella gara del C2 con gli azzurri che chiudono in 116.26 davanti ai compagni di nazionale Stefano Cipressi e Andrea Benetti, equipaggio misto Marina Militare/Forestale alla sua seconda uscita ufficiale. Terzo posto invece per gli sloveni Znidarsic/Zganjar. Due medaglie per l'Italia anche nel C1 maschile: l'oro va allo sloveno Anze Bercic che precede di 2.19 il bolognese della Marina Militare Stefano Cipressi; terzo posto a 5.36 per Roberto Colazingari, pagaiatore della Forestale originario di Subiaco. Doppio bronzo per l'Italia nel C1 donne e nel K1 uomini. Chiara Sabattini, giovane pagaiatrice della LNI Quinto, chiude al terzo posto nel C1 donne alle spalle di Julia Schmid e Viktoria Wolffhardt; nel K1 uomini invece brilla Omar Raiba, pagaiatore di Viadana e portacolori della Marina Militare che chiude al terzo posto con un distacco di 2.97 dalla vetta. L'oro va al tedesco Sebastian Schubert, oro mondiale a squadre nel 2011, l'argento allo sloveno e campione del mondo in carica Peter Kauzer.

imgslalomUna giornata particolare nella quale l’organizzazione ha accorpato qualifiche (previste inizialmente nella giornata di sabato) e finali in una gara a due manches che non ammetteva alcun errore. Entrando nello specifico delle varie gare l’Italia, oltre al bronzo di Chiara Sabattini, nel C1 donne piazza anche Martina Rossi della LNI Quinto in classifica. Nel C1 maschile sono molti gli azzurri che conquistano un buon piazzamento. Detto del podio con Cipressi e Colazingari argento e bronzo, Marco Babuin del GKC Cordenons è quinto, Pietro Camporesi 12°, Andrea Benetti 21°, Raffaello Ivaldi del CC Verona è 22°, più attardati gli altri. Nel K1 maschile, oltre a Raiba, Italia in classifica anche con Andrea Romeo (Marina Militare) 12° ed Enrico Gheno (CCKValstagna) 13°. 14° il Forestale Diego Paolini, 23° Luca Colazingari; nel K1 donne la migliore delle italiane è Clara Giai Pron; la Forestale chiude all’8° posto nella gara vinta dalla tedesca Jasmin Schornberg; seconda la slovena Eva Tercelj, terza la tedesca Lisa Fritsche. Decima Chiara Sabattini, 23° posto per Anita Fontana del CC Bologna, 25° posto per Lisa Signori del CCKValstagna. Nel C2 l’Italia, oltre all’oro e all’argento, chiude anche con il sesto posto dei bolognesi Daniele Fantini e Grigor. Popescu.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004