Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Archivio News Lazio

LA FICK DA' IL BENVENUTO ALLA POL. DIL. PONZA

IMG 20150607 WA00112Si è tenuto nel pomeriggio di sabato 6 giugno presso la sala consiliare del Comune di Ponza l’incontro “Cuore&Canoa: la medicina sportiva incontra lo sport isolano“ seguita dal brindisi per l’affiliazione della Pol. Dil. Ponza alla FICK, il tutto alla presenza del sindaco di Ponza, il dott. Piero Vigorelli e a quella del consigliere federale della Federazione Italiana Canoa e Kayak, e già vice campione mondiale nel K2 ai Mondiali di Dartmouth nel 1997, Paolo Tommasini. Ospiti di questa manifestazione medico-sportiva, il professor Enrico Ceccarelli, medico chirurgo specialista in chirurgia della spalla presso la clinica Villa Stuart di Roma, il professor Michele Marzullo, direttore dell’unità operativa cardiocinetica sportiva nonchè amico della Polisportiva Ponza da quando, nel settembre 2014, presenziò alle visite mediche della squadra di calcio, l’ingegner Alberto Tripi, canottiere e socio del prestigioso Circolo Canottieri Aniene 1892 di Roma.

La giornata ha visto l’arrivo in canoa direttamente dal Circeo dei rappresentanti del Circolo Canottieri Aniene, per poi proseguire nel pomeriggio con l’affiliazione della Polisportiva Dil. Ponza alla FICK ed il lancio, o meglio il rilancio, degli sport della pagaia sulle sponde dell’isola lunata, attraverso una sezione dedicata esclusivamente alla canoa. I giovani isolani, infatti, potranno approcciare una disciplina “nuova” ed estremamente impegnativa, grazie all’impegno logistico ed economico della Polisportiva, del Comune di Ponza e, appunto, del Circolo Canottieri Aniene, il quale ha deciso di appoggiare la causa ponzese con convinzione.

Il tema dell’incontro, avvenuto dinanzi ad una platea piuttosto nutrita, è stato quello dell’avvicinamento dei giovani a questa attività sportiva da un punto di vista medico. Dopo una breve introduzione da parte del primo cittadino ponzese, il quale ha illustrato il piano della sua amministrazione per la rivalutazione delle infrastrutture nonchè per la creazione di nuove, il primo ad intervenire è stato il prof. Marzullo, il quale ha esposto le problematiche relative allo sforzo del muscolo più importante, il cuore. Marzullo ha messo in guardia soprattutto i giovani che si affacciano allo sport, sottolineando l’importanza di visite mediche accurate e, dopo le sue interessanti parole sul cosiddetto “cuore d’atleta” e sugli adattamenti cardiaci, è intervenuto il prof. Ceccarelli che invece ha disquisito circa le articolazioni, particolarmente sollecitate in uno sport faticoso come il canottaggio. La chiusura del meeting è spettata al consigliere Paolo Tommasini che ha ufficializzato l’affiliazione della Polisportiva Dil. Ponza alla Federazione; il che significa che la FICK metterà a disposizione della Polisportiva i propri istruttori per iniziare le attività sportive in estate, mentre in inverno i ragazzi ponzesi potranno usufruire dei corsi propedeutici per diventare istruttori: inizia un percorso che darà sicuramente grandi soddisfazioni.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004