Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

ALL'OMBRA DELLA MOLE WEEKEND DI TITOLI TRICOLORI PER I MARATONETI DELLA CANOA ITALIANA

Leggi dopo maratonatorinoSi terranno a Torino il 14 e il 15 marzo i Campionati Italiani di canoa maratona. Nel tratto di fiume che va dai Murazzi al ponte Isabella, oltre 400 atleti provenienti da tutta Italia si contenderanno il titolo nazionale nelle 4 specialità previste: kayak monoposto e biposto (K1 e K2) e canadese monoposto e biposto (C1 e C2). L’evento, organizzato dal Circolo Amici del Fiume di Torino, è una delle quattro manifestazioni remiere comprese nel cartellone di Torino Capitale Europea dello Sport 2015: la maratona si aggiunge infatti a D’inverno sul Po e alla Silver Skiff di canottaggio e al Palio di San Giovanni.

Il programma è stato diviso in due giornate, in modo da dare la possibilità agli atleti di partecipare alle gare individuali e di coppia. Le competizioni avranno inizio sabato 14 marzo alle 14, con le gare dei K1 Senior e Under 23. La prima giornata terminerà alle 18 con le premiazioni. La domenica, a partire dalle 10, sarà il turno dei K2 e ai C2 di tutte le categorie e dei K1 e C1 Master. Le premiazioni si svolgeranno alle 14. 

Alle gare parteciperanno atleti delle categorie Ragazzi (1999-2000), Junior (1997-1998), Senior (1996-) e Master (dai 35 anni in su). Il campo di gara sarà interamente visibile dalle rive ed è compreso tra i Murazzi (di fronte ai quali è posizionata la linea del traguardo) e il ponte Isabella, dove avverranno i giri di boa. Ai Murazzi è previsto il trasbordo degli atleti, imposto dal regolamento ad ogni giro di boa dopo il primo. Un tratto di non più di 200 metri da percorrere con la canoa in spalla, che rende la maratona più spettacolare (oltre che faticosa). Le distanze di gara variano a seconda della categoria: si va dai  12.75 km  dei Ragazzi (con 3 giri di boa e 2 trasbordi), ai 29.75 km  dei K1 e dei K2 Senior (con 7 giri di boa e 6 trasbordi).

L’ambizione degli organizzatori è dare continuità a questo appuntamento, per richiamare a Torino canoisti anche di altri paesi, valorizzando ulteriormente il patrimonio ambientale e turistico del Po. «Gli Amici del Fiume – spiega il presidente Mauro Crosio – organizzano da decenni gare di livello nazionale sul bacino del Po. Un impegno rilevante, possibile solo grazie allo sforzo di decine di volontari e sportivi appassionati che rappresentano un valore per tutto lo sport torinese. La nostra ambizione è rendere la Maratona di Torino una vera e propria “classica” della canoa, non solo a livello nazionale: queste competizioni, infatti, attraggono un pubblico di atleti sempre più ampio e siamo certi che una gara nel centro di una grande città richiamerebbe un numero significativo di canoisti anche dall’estero». 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.