Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

MARATONETI A BRANDEBURGO PER LA SFIDA DI COPPA DEL MONDO

Leggi dopo

canoamaratonabrandeburgoMatteo Graziani (CC Firenze), Giovanni Riccardi (Fiamme Gialle), Gianluca Pommella (Canottieri Ausonia), Matteo Cavessago (Canottieri Padova) e Mirco Daher (CUS Pavia). Sono loro gli azzurri che fino al prossimo 3 agosto sfideranno il resto del mondo a Brandeburgo nell’ambito della prova di Coppa del Mondo di canoa maratona.

Graziani, Riccardi, Pommella e Cavessago gareggeranno nel kayak mentre Daher rappresenterà i colori azzurri nel settore della canadese. Una trasferta che segue di poche settimane l’evento continentale di specialità nel quale l’Italia riuscì a chiudere con importanti medaglie: l’argento di Stefania Cicali e Anna Alberti nel K2, l’argento anche di Susanna Cicali e un ulteriore bronzo conquistato in barca singola ancora da Anna Alberti.

Periodo intenso quello in corso per tutto il settore dell’acqua piatta italiana, chiamato tra poche settimane all’appuntamento con i mondiali di velocità in programma all’Idroscalo di Milano dal 19 al 23 agosto. Proprio in questi giorni sono in corso i raduni con i kayak uomini impegnati a Cremona, le donne proprio all’Idroscalo, i canadesi a Castelgandolfo e gli atleti della paracanoa tra Torino e Castelgandolfo.

Un lento ma importante avvicinamento al via dei campionati iridati con gli azzurri che si trasferiranno a Milano a partire dal giorno 14, il primo dei nove durante i quali la canoa italiana proverà a conquistare il maggior numero di posti possibili per prendere parte ai giochi olimpici e paralimpici di Rio de Janeiro 2016.  

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004