Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

A GAIA PIAZZA IL PREMIO CONI "ATLETA ECCELLENTE, ECCELLENTE STUDENTE”

Leggi dopo

12074830 619774491458878 515812876196654721 n

Gaia Piazza, pluricampionessa con all'attivo ben tredici titoli italiani, quindici partecipazioni internazionali ed una Laurea Magistrale in Scienze Motorie conseguita con 110 e lode, verrà insignita lunedì 20 Marzo del premio "Atleta Eccellente, Eccellente Studente" istituito dal CONI. 

Per premiare l'impegno che i nostri giovani atleti mettono sia in barca che tra i banchi, il CONI ha messo in palio denaro ed altre menzioni di merito per i vincitori. Si tratta di un progetto rivolto ai giovani atleti di interesse nazionale che siano inclusi negli elenchi delle Squadre Nazionali maschili e femminili che hanno conseguito il diploma di laurea triennale/magistrale in Italia nel corso del 2016. La premiazione avrà luogo a Roma nel Salone d'Onore del Comitato Olimpico alla presenza del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, e del Presidente della Commissione Atleti, Marco Durante, il giorno 20 marzo p.v. alle ore 12.00. 

"Sono felice di aver vinto questo premio perché riassume ciò che sono. Fin da quando ero piccola ho voluto portare avanti sia lo sport che lo studio, e mi sono impegnata sempre in entrambi senza risparmiarmi. - ha commentato Gaia Piazza - Ho dovuto fare tanti sacrifici, ma alla fine ne è valsa la pena. Sono sempre stata quella che dopo gli allenamenti apriva i libri in spogliatoio e aveva sempre nello zaino il cambio pronto per l'allenamento; terminato il liceo, quella che prendeva il treno per andare in raduno nazionale a Castel Gandolfo, ma prima passava per Milano a dare gli esami universitari. Ho preso parte agli Europei ed una settimana dopo mi sono laureata. Oggi, però, tutti questi sacrifici sono stati ripagati e mi trovo ad essere, a ventiquattro anni, una professoressa di educazione fisica in un istituto superiore e tra una lezione e l'altra continuo a portare avanti l'impegno sportivo. Perciò, anche se a volte mi chiedo se avrei potuto eccellere ancora di più puntando esclusivamente sull'una o sull'altra strada, sono contenta di ciò che ho realizzato e spero di poter trasmettere qualcosa di positivo ai miei alunni ed ai miei compagni di squadra ". 

Il Presidente Federale Luciano Buonfiglio esprime le più sincere congratulazioni all’atleta, al Presidente del CSCK, Marco Dalla Rosa e ai tecnici che hanno seguito la ragazza nel suo percorso di crescita tra gli allenamenti in canoa ed i libri universitari

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004