Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.

Sponsored:

acquisto viagra

online in Italia.

Federazione Italiana Canoa e Kayak - FIRENZE ASSEGNA I TRICOLORI DI MARATONA IN BARCA SINGOLA, DOMANI TOCCA AGLI EQUIPAGGI

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

FIRENZE ASSEGNA I TRICOLORI DI MARATONA IN BARCA SINGOLA, DOMANI TOCCA AGLI EQUIPAGGI

Leggi dopo

DSC 0326Filippo incenzi (Cus Milano) nel K1 maschile, Gaia Piazza (CKC Sestese) nel K1 femminile, Mirco Daher (CUS Pavia) nel C1 maschile e Cecilia Galeano (SC Trinacria) nel C1 femminile hanno conquistato il titolo italiano senior di canoa maratona 2018 grazie ai successi ottenuti sull’Arno, nel suggestivo percorso di gara che ha attraversato una soleggiata Firenze.

Il favorito Filippo Vincenzi (Cus Milano), poliedrico atleta cremonese già maglia azzurra nella specialità della lunga distanza, replica il successo dello scorso anno e porta a casa il secondo titolo italiano assoluto individuale di carriera nel K1 senior. La medaglia di oro, ed il conseguente titolo, è arrivato dopo ben 30 km di gara, chiudendo gli otto giri di in 2h10'35''44, davanti al lecchese Alessandro Bonacina (S.Can. Lecco), argento con il tempo di 2h10'38''21 e Francesco Balsamo (Cus Pavia) bronzo in 2h11’40’'96. Vittoria solitaria per Gaia Piazza, atleta d’eccellenza al femminile, che taglia il traguardo dei 26 km in 2h11'00''01 dopo sette giri di campo e ben sei trasbordi. Per l’atleta della Sestese Canoa l’obiettivo sarà quello di prepararsi al meglio in vista delle prove europee e mondiali, obiettivi primari della stagione, per cui questa gara serviva quale prova selettiva. Nella canadese monoposto il titolo rimane in casa CUS Pavia, ma va al collo di Mirco Daher che con una prova d’autore che in 2h12'15''46 gli permette di staccare di ben tre minuti Enrico Calvi (Can. Ticino Pavia), in una sfida tutta pavese. Il bronzo è andato invece al Padova Canoa con Riccardo Sandonà (2h44’14’'62). Al femminile nel C1, è la palermitana Cecilia Galeano (S.C. Trinacria) a farla da padrone in 2h45’02''51.

Corposa e di rilevo anche la partecipazione nelle categorie under 23, junior e ragazzi, dove si sviluppa il vivaio giovanile di specialità, da cui la direzione tecnica dovrà poi attingere per selezionare i migliori talenti in vista dei primi impegni in azzurro.

DSC 0386La sfida tra gli under 23 (che rispetto ai senior hanno dovuto compiere un giro in meno del circuito), vede il neo Carabiniere di Cremona, Andrea Dal Bianco, conquistare il trofeo 2018 nel K1. L’atleta del G.S. Carabinieri mette a segno i 26,2 km di gara in 1h59’27’'77, precedendo sul traguardo dopo una gara tra testa a testa e giochi di scie, Stefano Angrisani (Cus Pavia), argento in 1h59’31’'37. Il bronzo è andato al collo di Francesco Bazzani (C. Comunali Firenze) con il tempo di 2h0’19’'98. Nel K1 under 23 femminile sui 22,5 km è il team di casa della Canottieri Comunali Firenze a fare doppietta. Le fiorentine Sara Bartoli e Bianca Carnemolla sono rispettivamente oro (1h57’56''55) e argento (2h0’00’'92) nella prova del K1. Bronzo con il crono di 2h2’57’'16, staccata dalle ragazze fiorentine, Alessandra Casotto (Canottieri Padova). Nella canadese monoposto under 23 si riconferma, invece, Luigi Fonsi sotto i colori del G.S. Fiamme Oro, vincendo in 1h58’20''62 su Davide Serafini (Canottieri Padova), argento sul traguardo con il tempo di 2h1'01''25.  Ilaria Nitti (CUS Bari) archivia oro e titolo nel C1 femminile in 2h11'56''52. 

Tra gli junior vincono il titolo italiano di specialità Matteo Crosilla (S.C. Ausonia) nel K1 maschile in 1h29'05''15, Teresa Isotta (CK Sestese Canoa) nel K1 femminile con il tempo di 1h16'03''60, Leonardo Quattroccolo (CUS Torino) nel C1 maschile in 1h20’17''86 e Claudia Fabiola Benvegnù (Padova Canoa) nel C1 femminile, sul traguardo in 1h20’17’'86. La categoria Ragazzi, invece, ha visto assegnati i titoli su 11,2 km di gara a Nikos Pettinari (CKC Sestese Canoa) nel K1 maschile, a Lucrezia Zironi (S.C. Mutina) nel K1 femminile, a Davide Sartori (SC Padova) nel C1 maschile ed a Iris Piana (Mergozzo CC) nel C1 femminile.

La giornata di domani sarà invece dedicata ai titoli su barche multiple (K2 e C2), ulteriore sfida al termine della quale verranno segnalati i migliori interpreti di specialità per la partecipazione agli eventi internazionali con gli Europei in programma dal 5 all’8 luglio a Metkovic, in Croazia, e i Mondiali che si disputeranno invece dal 6 al 9 settembre in Portogallo, a Vila Verde.

Risultati live su: http://www.federcanoa.it/risultati-on-line-1.html

Live Stories on Instagram: www.instagram.com/federcanoa

Gallery fotografica a cura di Luca Lari: https://www.facebook.com/pg/federcanoa/photos/?tab=album&album_id=10155408403342717

 

 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004