Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

POLO: ANCHE LA SS LAZIO CONQUISTA LA SERIE A

Leggi dopo poloa1In concomitanza con la serie maggiore, che si è misurata in avvincenti scontri nella acque della capitale, un po’ più a nord, a San Giorgio di Nogaro, i fratelli più piccoli della serie A1 hanno chiuso i giochi con la quarta ed ultima giornata di campionato valida per il raggruppamento nord.

Dopo il volo dell’Ognina per il raggruppamento sud, anticipato di una giornata grazie all’elevato scarto di punti con i ragazzi del CC Napoli, è stata completata la rosa della serie A 2014. Alle retrocesse Ortigia, Idroscalo, Polesine e TK Sardegna subentra, oltre l’Ognina, la formazione SS Lazio.

I ragazzi della capitale hanno compiuto l’impresa vincendo lo scontro diretto con il Lerici Borgata Marinara e seppur a pari punti, proprio grazie alla vittoria nella sfida decisiva, hanno avuto la meglio in classifica sulla formazione lericina.

48 punti e 129 goal fatti sono i numeri che testimoniano il successo. Sul filo dell’incertezza “le aquile” della SS Lazio non hanno mai smesso di tenere i nervi saldi e hanno misurato le forze e calcolato nei minimi dettagli le partite de vincere per centrare l’obiettivo serie A.

Alla guida del giovane stormo di aquile biancoazzurre c’è Stefano Bucci, primo nella classifica marcatori con 41 reti in 20 partite. Impresa sfiorata per il Lerici Borgata Marinara che dopo aver mantenuto la vetta per le tre giornate precedenti scende in seconda posizione ad un passo dall’obiettivo finale. In terza posizione i torinesi degli Amici del Fiume che chiudono a 41 punti. Seguono in ordine CC Bologna (39), Canoa San Miniato (30), CPPC (28), SCC Firenze (28), C. Pisa (22), C. San Giorgio (17), CC Ferrara (11), CCK Cervia (6), per le ultime quattro formazioni ci sarà la retrocessione in serie B.

Nel 2014, quindi, vedremo sui campi di Serie A anche la formazione della SS Lazio con Salvati, Nanni, Perantoni, Melillo, Fogolari, De Baggis e Mondovì, guidati dentro e fuori l’acqua dal coach/golaedor Bucci. Riusciranno nel prossimo campionato i neopromossi laziali e catanesi a resistere alle formazioni dei big team di serie A? Lo scopriremo a suon di goal in un 2014 ricco di novità, ora ci accontentiamo di scoprire nei playoff di Milano il podio 2013.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004