Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

POLO: PRIMI TEST IN VISTA DELLA NUOVA STAGIONE AZZURRA

Leggi dopo

1150800 10201131763430833 403115578 nAnche la canoa polo inizia a “scaldare i motori” in vista della nuova stagione agonistica 2014. Dopo la definizione dell’organigramma tecnico, il settore polo, diretto da Insabella e Roma e coordinato da Rodolfo Vastola con uno staff tecnico parzialmente rinnovato e integrato ha iniziato l’attività di scouting presso i CRTT (Centri di riferimento tecnici territoriali) in vista dell’impegno mondiale 2014 per iniziare a lavorare sul territorio a stretto contatto con le società. Proprio i CRTT avranno in questo 2014 una funzione determinante nel definire le rappresentative azzurre di U21 femminile e maschile, senior femminile e U18. Condizione necessaria per rientrare nelle rose azzurre sarà la partecipazione all’attività invernale prevalentemente composta da test atletici e tecnico/tattici che serviranno ad inquadrare la preparazione personale di ciascun atleta. I test hanno l’obiettivo di individuare, soprattutto tra gli U21, i giocatori con maggiori prospettive e, per gli U18, di impostare una metodologia di lavoro comune per far assimilare le competenze tecnico tattiche di base. “Le valutazioni comprendono tre momenti: una valutazione a tempo su 10 campi in acqua ed a secco un test per la valutazione di corsa sui 5000mt ed uno per la valutazione della forza massimale sull’esercizio di tirate su panca. - commenta il DT Vastola - Questi test saranno condizione necessaria per le future convocazioni poiché ci forniscono indicazioni sullo stato di forma e di preparazione di ciascun atleta. Sono test a carattere generale, non scendono nella specificità della disciplina - sottolinea - e lo sono in conformità ai test che fanno le discipline olimpiche come velocità e slalom per avere dati sulla forma dell’atleta a 360°, perché è necessario lavorare per cambiare il paradigma dell’ “atleta-polista” puntando sulla quantità dell’impegno e dell’allenamento per eguagliarlo alle altre discipline.”

Cliccando qui sono disponibili i risultati dei primi test effettuati con gli U21 maschili.

Cliccando qui sono disponibili i risultati dei primi test effettuati con gli U18.

Cliccando qui sono disponibili i risultati dei primi test effettuati con senior/U21 femminile.

Il primo round di valutazione è stato effettuato nel mese di gennaio in differenti località che hanno abbracciato l’intero stivale: da Bologna a Napoli, passando per le due isole Sardegna e Sicilia. Nel prossimo mese è previsto un secondo incontro e si sta pianificando l’attività a livello regionale con la possibilità di far girare per le società italiane uno dei tecnici azzurri di settore al fine di valutare ed osservare quanti più atleti possibili appartenenti alle categorie giovanili. Il primo appuntamento agonistico, invece, sarà l’esordio di tutte le squadre a Roma, al laghetto dell’Eur il 12-13 Aprile, per la gara di Coppa Italia 2014.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.