Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

CN POSILLIPO UNDER 18 SUL TETTO D'ITALIA. TRA GLI UNDER 14 BRILLA LA CAN. COM. FIRENZE

Leggi dopo

10505615 10152278608676872 6080963595931152997 nNel bacino di Roffia, a San Miniato, gli Junior under 18 della canoa polo, affiancato dai piccoli under 14 del torneo canoagiovani hanno colorato le acque toscane tra agonismo e allegria alla conquista del titolo italiano di categoria. Il titolo di Campione Italiano rimane in Campania, ma cambia squadra.

A far la parte del leone tra i più grandi sono stati i partenopei del CN Posillipo che nella finale contro i siciliani dell’Ognina hanno vinto per 3-2 rispettando la tradizione dei colori rossoverdi, da sempre tra i più forti del movimento canoapolistico italiano. Nugnes, Liguori e Lomonaco hanno segnato la tripletta che ha concesso il vantaggio dei partenopei; a nulla è valso il goal sul fischio finale dell’ogninese Longo che ha accorciato la distanza ma non ha bloccato la vittoria dei rossoverdi. La finale 3°- 4° posto per il bronzo ha visto una sfida “interna” tra la squadra A e la squadra B della Borgata Marinara Lerici, dove i ragazzi della formazione A hanno battuto i fratelli societari per 6-3. I ragazzi del CC Napoli terminano il campionato in quinta posizione dopo aver vinto la sfida con i ragazzi di casa della Can. Com. Firenze. la sfida tra isole per il settimo e orravo posto tra Ichnusa e Katana si conclude con la vittoria dei sardi con ben cinque goal di vantaggio sugli avversari. MM Nazario Sauro, C. Pisa e GC Polesine Rovigo completano la classifica.

Pe la categoria dei più piccoli under 14 del torneo Canoagiovani a vincere sono i padroni di casa della Can. Com. Firenze che battono l’Ichnusa per 4-2. Bissa il bronzo l’Arci Borgata Marinara Lerici, questa volta con la formazione baby, dopo aver battuto con ampio margine il Katana. A seguire Team kayak Sardegna, Canoa Club Bologna, CN Posillipo e LNI Ancona. Andrea Piras (Ichnusa) con 30 reti in 7 partite è il migliore attaccante del campionato junior (under 18), mentre Gabriele Gasparotti (Arci Borgata Marinara Lerici) è il miglior goleador in campo nel torneo canoagiovani (under 14).

Attiva per il secondo anno consecutivo, in occasione di questa giornata di campionato riservata agli U18, la partnership tra FICK e "Sport Modello di Vita" grazie alla quale sono stati distribuiti numerosi gadget e materiali divulgativi del progetto contenenti le indicazioni e le informazioni sui corretti stili di vita e sui benefici di una vita sana attraverso la pratica dell'attività sportiva nel rispetto dei valori fondanti del sano agonismo quali solidarietà, salute, tolleranza, fair-play, amicizia e crescita. Il movimento under 18 ed under 14 è ritenuto di fondamentale importanza al fine di incrementare il numero di atleti e di far crescere il livello di gioco dei ragazzi e lo dimostrano le attenzioni che la Federazione sta investendo nelle realtà regionali e nei progetti di settore attraverso campus e raduni dedicati ai giovanissimi polisti.

Risulati completi alla voce "Risultati on line" cliccando su "Campionati canoa polo"

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004