Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

TRA SAN MINIATO E SIRACUSA IN NOVE AI PLAY OFF

Leggi dopo 10649961 10152381640362717 3940817631395331863 nTra San Miniato e Siracusa si conclude la seconda, nonché ultima giornata di regular season per gli U21 della canoa polo italiana. Sono ben nove le squadre qualificate per i Play off U21 di Firenze: Arci Borgata Marinara Lerici, SC Ichnusa, GR Canoe Polesine, Comunali Firenze, Mariner CC, SS Lazio, CC Napoli, SC Ognina e CN Posillipo. Al vertice delle tre classifiche stazionano leader Arci Borgata Marinara Lerici, Can. Comunali Firenze e CC Napoli; le tre squadre mantengono quindi le posizioni conquistate durante la prima giornata, non alterando gli equilibri della classifica. Il campo di San Miniato ha accolto girone A e B, mentre lo stadio della canoa di Siracusa si è preparato all’appuntamento play off con il girone C. Una partecipazione elevata che ha portato l’organizzazione federale a dividere le venti le squadre in ben tre giorni. Più di 200 atleti in acqua per occupare una delle nove posizioni in classifica che danno l’accesso ai play off di Firenze il 12-13 Ottobre. Nella kermesse finale verranno poi proclamati i nuovi Campioni Italiani di categoria.

Per il girone A a San Miniato mantiene il vertice la squadra dell’ Arci Borgata Marinara Lerici, al comando con ben 32 punti. Segue a 27 la SC Ichnusa, mentre il GR Canoe Polesine scende in terza posizione a 25 punti. Seguono Idroscalo Club (19), CC Cagliari (9), Pro scogli Chiavari (6) e Arci Borgara Marianra Lerici B (3). Tra i goleador spicca il nome del sardo Giacomo Fanti, già con diverse partecipazioni in azzurro alle spalle, che conclude con ben 35 tiri in rete. Per il secondo girone giocato sempre a An Miniato, non mollano la vetta nemmeno i biancorossi della Can. Comunali Firenze che chiudono a 34 punti lasciando i capitolini del Mariner CC secondi a 29; al terzo posto conquista i play off anche la SS Lazio che termina a 22 punti. La LNI Ancona vede sfumato il sogno play off per soli due punti, che la lasciano quarta. Nulla da fare anche per CC Bologna (10), pe rl squadra B della Com. Firenze (6) e per il CC Pisa (-6). La lotta al migliore in campo è tra Enrico Siani (CC Mariner) e Lapo Menichetti (Can. Com. Firenze), entrambi concludono con 23 goal effettuati.

In attesa della sfida play off di massima categoria del prossimo fine settimana, a Siracusa si sono affrontate le squadre del girone C. La leadership del CC Napoli è oramai una certezza, i Campioni Italiani in carica con 28 punti in classifica precedere i ragazzi dello Sport Club Ognina, in seconda posizione con 21 punti. Stacca il pass per i play off anche il CN Posillipo che con 16 punti ha la meglio sul KST Siracusa (quarto a pari punti) per differenza reti. Seguono fuori della zona play off i piccoli polisti della Marina San Nicola (4) e della Pol. Catania (1). In cima alla classifica marcatori troviamo stabile Fabrizio Massa (CC Napoli), leader consolidato della squadra, che mette a segno 19 goal.

Dal 12 al 13 Ottobre toccherà a Firenze ospitare il torneo di assegnazione del Titolo Italiano Under 21. Il sistema dei play off si comporrà da una fase iniziale composta da 3 gironi di 3 squadre (D,E,F,) a cui parteciperanno le 9 squadre qualificate nella regular season, ovvero  Arci Borgata Marinara Lerici, SC Ichnusa, GR Canoe Polesine, Comunali Firenze, Mariner CC, SS Lazio, CC Napoli, SC Ognina e CN Posillipo. Queste si affronteranno per ciascun girone in un confronto all’italiana con partite di solo andata. Le prime 2 squadre di ciascun girone (D,E,F,) si incontreranno in un girone unico (G) di 6 squadre in base allo schema riportato del programma di attività federale 2014. Contemporaneamente le 3 terze dei gironi iniziali (D,E,F,) si incontreranno in un girone unico (H) con confronti all’italiana e di sola andata per stabilire le squadre che si classificheranno dal 7° al 9° posto. Per quanto riguarda le semifinali, saranno le prime 4 squadre del girone unico a 6 squadre (G) ad affrontarsi in due semifinali (1° contro 4° e 2° contro 3°). Le vincenti delle due semifinali disputeranno la finale per il 1° e 2° posto. Le perdenti disputeranno la finale per il 3° e 4° posto.

Particolare interesse è stata o dedicato quest’anno alle squadre U21 ed U18, con un intenso programma di scouting, raduni ed esperienze internazionali affinché vengano dati ulteriori stimoli alle squadre e ai Club societari per incrementare in vivaio giovanile.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004