Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

PLAYOFF SCUDETTO: EMOZIONI TRICOLORI ALLO "STADIO DELL'ACQUA" DI SIRACUSA

Leggi dopo

polosiracusa1Allo “Stadio dell’Acqua” di Siracusa grandi emozioni per la prima giornata dei playoff scudetto di canoa polo maschile e femminile.

Sfide tiratissime al maschile; delle sei squadre al via oggi abbandonano la contesa dopo la prima giornata Arenzano Canoa e Mariner Canoa Club, sconfitte ai quarti rispettivamente da Pro Scogli Chiavari e Jomar Club Catania. Già giocate le prime due semifinali (accede alla finalissima la squadra che vince due match di semifinale su tre); nel derby siciliano il KST 2001 Siracusa si impone 6-4 sullo Jomar Club Catania; nell’altra semifinale invece inizia con il piede giusto la Pro Scogli Chiavari che si impone 4-2 sul C.N. Posillipo.

Al femminile la Polisportiva Canottieri Catania vola in finale dove domani affronterà la SS Lazio. Le catanesi accedono alla finalissima grazie al 12-1 con il quale sono riuscite a sbarazzarsi delle cugine del Gruppo Sportivo Canoa Catania. Meno agevole invece la sfida per l’SS Lazio che ha dovuto faticare e non poco per imporsi 4-3 sulle venete del Canoe Rovigo. Finale scudetto quindi tra P.C. Catania e SS Lazio, per il 3°-4° posto invece si affronteranno G.S. Canoa Catania e Canoe Rovigo. 

Tornando al torneo maschile la Pro Scogli Chiavari elimina in due partite l’Arenzano Canoa sconfiggendolo 4-2 e 9-2; sono tre invece le partite che servono allo Jomar Club Catania per imporsi sul Mariner Canoa Club; i catanesi vincono 4-3 la prima, perdono 5-4 la seconda e si impongono al golden goal 6-5 nella terza e decisiva sfida dei quarti di finale. Chiavari, terza forza del campionato, che sfida in semifinale il Posillipo battendolo 4-2 grazie alla tripletta di Luca Bellini e al gol di Jan Erik Haack. Inutili invece i due gol messi a segno per i posillipini da Diego Pagano con i campani costretti a cercare il riscatto domani nella seconda semifinale in programma alle 10.40; eventuale terza (in caso di vittoria Posillipo alla seconda) a partire dalle 15.00.

Combattuta anche la prima semifinale in un derby tutto siculo tra i campioni d’Italia in carica del KST 2001 Siracusa e lo Jomar Club Catania, vera rivelazione del sestetto playoff. 6-4 per Siracusa il risultato finale; al vantaggio catanese di Orazio Strazzeri rispondono di potenza Edoardo Corvaia e Fabrizio Santino; il 2-2 è firmato da Agatino Licciardello con il Siracusa che poco dopo dilaga. Doppiette di Edoardo Corvaia e Davide Novara, a nulla servono i due gol di Andrea Malaguarnera per lo Jomar Catania sconfitto 6-4. Domani seconda semifinale dalle 11.15 ed eventuale terza (in caso di vittoria dello Jomar) alle 15.35.

Al link http://www.federcanoa.it/risultati-on-line-1.html tutti i risultati in diretta e le immagini con la telecronaca live delle sfide da Siracusa (salvo inconvenienti tecnici da verificare oggi).



logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004