Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

CC NAPOLI E ARCI BORGATA MARINARA LEADER TRA GLI UNDER 21. APPUNTAMENTO A SETTEMBRE PER IL GIRONE DI RITORNO

Leggi dopo 11083762 10205370159846772 5029174252364937227 oArchiviata la giornata di andata per il Campionato Italiano Under 21 di canoa polo: sedici le squadre in acqua per un totale di circa 200 atleti, che si sono sfidati tra San Miniato e Catania per scalare la classifica che li porterà a conquistare l’ambito titolo di Campioni Italiani di categoria.

Il campionato prevede per quest’anno un torneo all'Italiana con partite di andata e ritorno per ciascuno dei due gironi. Le prime quattro di ogni girone accederanno poi ai Play-Off scudetto che si disputeranno nella darsena di Siracusa, il 10-11 ottobre. In questa prima giornata di andata, le formazioni, divise tra nord e sud, hanno affrontato più di cinquanta incontri.

Al vertice delle due classifiche troviamo rispettivamente Arci Borgata Marinara Lerici e CC Napoli che, come lo scorso anno, si confermano leader di categoria.

Grande e di livello la partecipazione che di anno in anno aumenta grazie anche agli investimenti che i tecnici di settore stanno effettuando sulle rappresentative più giovani. Un movimento in costante crescita, qualitativa e quantitativa, che porta lustro all’intero movimento della canoa polo italiana. Costruire il futuro attraverso la formazione dei giovani nei club e nelle società, coinvolgendoli nel percorso azzurro attraverso raduni e manifestazioni internazionali, affinché si possa incentivare e promuovere lo sport della canoa polo anche a livello giovanile.

Nelle acque di Catania consolidata leadership dei Campioni Italiani in carica, il CC Napoli con 19 punti in classifica che servono a precedere i padroni ci casa del Katana a 17 punti dopo il pareggio nello scontro diretto. Terzo posto per il Marina San Nicola, che con 13 punti stacca per un soffio Posillipo e Kst Siracusa, in lotta per arrivare tra le “big four”. Katana B, Jomar Club e Acitrezza stazionano a fondo classifica, puntando a migliorarsi nella giornata di ritorno a Pozzuoli, il 19-20 settembre. Al top della classifica marcatori troviamo Andrea Costagliola, azzurrino del CC Napoli, che mette a segno ben 18 goal nelle sette partite affrontate in questa prima due giorni.

Per il secondo girone giocato nelle acque toscane alle pendici della torre di Pisa, a San Miniato, a farla da padrone sono i giovanissimi dell’Arci Borgata Marinara Lerici che incassano 21 punti staccando gli isolani dell’Ichnusa, secondi a 8 punti. Al terzo posto la formazione milanese del CP Propaganda Canoa che con cinque vittorie e due pareggi rientrano in zona play-off. Canoe Polesine Rovigo e Can. Com. Firenze lottano a 10 punti per il quarto posto. I ragazzi del Chiavari, con sei punti, cercheranno di risalire la classifica nella giornata di ritorno di settembre a Rovigo. La seconda squadra della Can. Com. Firenze e del CP Propaganda Canoa chiudono nelle ultime due posizioni. Il più performante goleador è Alexander Cardini (CP Propaganda Canoa) con 12 tiri conclusi in rete.

Risultati completi cliccando QUI

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004