Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

LA POLO IN VIAGGIO VERSO MECHELEN PER LA SECONDA TAPPA DI ECA CUP

Leggi dopo

11892205 10153122446717717 3136390537124384852 n

Dopo la prima tappa di ECA Cup di Kaniow, in cui abbiamo visto protagonista con l’oro al collo la squadra U21 maschile e con il doppio bronzo entrambe le squadre senior, sia maschile che femminile, le rappresentative tricolore tra il 25 ed il 26 giugno tornano in acqua a Mechelen (Belgio), per la consueta seconda tappa di ECA Cup, circuito di coppa europa istituito dall’European Canoe Association. 

Il gruppo in partenza conta circa 33 atleti, iscritti in quattro squadre: Senior M, Senior F, Under 21 e Under 18, questi ultimi giovanissimi gareggeranno come squadra B nel gruppo degli U21. “Mechelen rappresenta da sempre l’occasione perfetta per far maturare esperienza alle nuove leve delle giovanili. Molti ragazzi inseriti nell’Under 21 di quest’anno provengono dalle Under 18 del passato - commenta il DT Rodolfo Vastola - E’ grazie soprattutto alle esperienze internazionali che oggi abbiamo un gruppo solido, ben formato e tecnicamente abbastanza completo.” 

Per i più giovani l’obiettivo sarà, quindi, aumentare il bagaglio di esperienza per avviarli all’agonismo internazionale e fargli vivere un esperienza al cospetto dei migliori avversari del panorama europeo. Diverso l’obiettivo per le squadre Under 21 e le due squadre Senior che dovranno imporsi con determinazione e analizzare strategie di gioco avversarie per attaccare e difendersi al meglio in preparazione dell’evento mondiale che si terrà a Siracusa. In rampa di lancio, dopo l’oro conquistato nella tappa di Kaniow, vediamo la squadra degli Under 21, frutto del lavoro e dell’investimento effettuato nei Centri di Riferimento Tecnico Territoriali da staff federale e tecnici societari, che oggi ha portato la delegazione azzurra ad avere un gruppo competitivo anche dal punto di vista tecnico. Le squadre Senior sono invece già proiettate verso l’appuntamento Mondiale di Siracusa. Questa fase sarà soprattutto volta a rafforzare gli equilibri di gioco, investendo in strategia e analisi, per far bene il prossimo settembre. 

L’Italia senior maschile nella fase a giorni dovrà affrontare Paesi Bassi, Gran Bretagna, Danimarca, Belgio e Svizzera. La rosa, già ben consolidata, è guidata dal DT Rodolfo Vastola e dal collaboratore tecnico Davide D’Addlefio. Nove i convocati per questo secondo impegno europeo: i siracusani del Kst Andrea Romano, Davide Novara e Gianmarco Emanuele; il quartetto chiavarese formato da Luca Bellini, Andrea Bertelloni, Marco Porzio e Jan Erik Haack ed i due rosso-verdi del Posillipo Diego Pagano e Paolo Di Martino. 

Le azzurre della Senior femminile, invece, si sfideranno con Francia, Polonia, Repubblica Ceca  e Spagna. Sulla linea di fondo non cambia l’assetto della formazione rosa: Martina Anastasi, Roberta Catania, Flavia Landolina, Silvia Cogoni(Pol Can. Catania), Ada Prestipino (CC Ferrara), Maria Anna Szczepanska e Chiara Trevisan (SS Lazio)

La rappresentativa Under 21 A, invece, si troverà davanti Gran Bretagna, Francia, Paesi Bassi e Lituania. In partenza, quindi, ci saranno gli isolani Giacomo Fanti (SC Ichnusa), Simone Mirable (Katana) e Francesco La Barbera (Marina San Nicola), i napoletani Andrea Silvio Costagliola e Fabrizio Massa (CC Napoli), Giuseppe Perrotti e Alberto Lomonaco (CN Posillipo), Tommaso Ricciardi (Arci Borgata Marinara Lerici) e infine il milanese Sasha Cardini (Idroscalo Club). 

Accanto al gruppo dei più esperti, come seconda squadra prenderà parte la delegazione Under 18 che vedrà scendere in acqua Edoardo Pulcini (Mariner CC) Vincenzo Nugnes e Bruno Nugnes (CN Posillipo); Riccardo Barison (CC Polesine), Federico Carlevaris e Pasquale Ingenito (CC Napoli), Alexander Paul Grant (Arci Borgata Marinara Lerici) e Fabio Casali (Idroscalo Club). Questi ultimi si scontreranno nell’altro girone Under 21 con Germania, Belgio, Polonia, Svizzera e la seconda squadra dei Paesi Bassi.

Presente sul campo anche la delegazione arbitrale composta dal Chairman ICF Andrea Donzelli, e dagli arbitri Maurizio Pelli, Gianluca Zannoni e Davide Verganti.

Risultati e dettagli al sito: http://www.flanderscup.eu/

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.