Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

LA STAGIONE DELLA CANOA POLO ITALIANA ESORDISCE A ROMA CON LA COPPA ITALIA 2017

Leggi dopo

13882414 10210265505664581 7152708744507875649 nSabato 25 e domenica 26 marzo torna sotto i riflettori l’arena del Laghetto dell'EUR di Roma per l’appuntamento pre campionato di Coppa Italia che anticipa e svela il “canoapolo mercato” di serie A e si propone come occasione di primo confronto dell’anno agonistico. Confermata la formula unica, per permettere anche alle squadre di serie minori come quelle di A1 e la B di misurarsi in un unico torneo da cui trarre esperienza confrontandosi con le formazioni ed i club più strutturati.

GIRONI E FORMULA DI GIOCO

Per la categoria Senior maschile si sfideranno 24 squadre suddivise in sei gironi: Pro Scogli Chiavari, Marina San Nicola, GC Polesine, Marton CC (Girone A), SC Ichnusa, PN Katana, GC Roma, Canoe Rovigo (Girone B), Jomar CC, Borgata Marinara Lerici, Can. Eur Roma B, CC Com. Firenze (Girone C), Can. Eur Roma, SC Trinacria, Lega Navale Taranto, Masterline (Girone D), CN Posillipo, Can. Catania, San Miniato, SNAP (Girone E), CC Napoli, Idroscalo CC, Can. Mutina, MM Nazario Sauro (Girone F). Le prime due classificate di ogni girone (A,B,C,D,E,F) accederanno alla seconda fase di “fascia alta” dove saranno divise in quattro rispettivi raggruppamenti (G,H,I,L) e concorreranno per le posizioni dall’1°- 12° sfidandosi in giorni all’italiana di sola andata. Le prime di ogni girone G,H,I,L accederanno alle semifinali per le posizioni 1°-4°, le seconde si giocheranno dalla 5° all’8° posizione, le terze dalla 9° all’11°. Mentre, le terze e le quarte classificate di ogni girone (A,B,C,D,E,F) accederanno alla seconda fase di “fascia bassa”, saranno divise in quattro rispettivi raggruppamenti (M,N,O,P) e concorreranno per le posizioni dall’13°- 23° sfidandosi in giorni all’italiana di sola andata.

Tra le donne, in un girone unico con semifinali e finali, vedremo un anticipo di campionato con in acqua ben sei formazioni: CK Academy, GS Catania, PC Catania, Canoe Rovigo, CC Firenze, CN Palermo. In acqua anche i rappresentanti di categoria Under 18 con altrettanti sei team pronti a raccogliere le sfide dei weekend: CC Ferrara, CC Firenze, Canoa Polo Palermo, CK Academy, CN Posillipo e CC Bologna. Infine, per gli U21, tre i club in campo per la lotta all’oro che si sfideranno in andata e ritorno più la finalissima per l’assegnazione della coppa: CC Firenze, Marton CC e CN Posillipo.

ROMA CANDIDATA PER IL MONDIALE 2020:

Magistrale l’organizzazione messa in campo dalla Can. Eur (ex Mariner CC) che affronta nel fine settimana una “doppia sfida”: oltre l’organizzazione della Coppa Italia su ben quattro campi perfettamente sincronizzati, oltremanica, a Manchester, si giocherà una sfida organizzativa ancora più importante, ovvero la candidatura di Roma per il mondiale di canoa polo del 2020, sulla scia dei successi di Milano 2010 e Siracusa 2016, con Claudio Schermi che porterà tra le mani dell’ICF il dossier italiano.

“Sarà un weekend di grande lavoro - ha dichiarato il vice presidente Daniele Insabella, consigliere responsabile di settore  - "il campo gara di Roma permette di poter disputare un torneo di grandi proporzioni, con la possibilità di giocare partite in simultanea su quattro campi. Il Laghetto dell'EUR è ormai una location collaudata che ha addirittura proposto la candidatura per accogliere i Mondiali del 2020.” 

INDISCREZIONI E TEAM FAVORITI:

Saranno, quindi, ben 131 le partite da giocare, in una due giorni intensa e ricca di appassionate sfide, dove i favoriti del PS Chiavari dovranno fare i conti con la Can. Ichnusa (argento lo scorso anno) ed il team della Pol. Can. Catania, formato tra tutti dai giocatori aretusei dell’ex KST; senza tralasciare la rinnovata formazione del Marina San Nicola, reduce della vittoria internazionale di Roma a fine febbraio. Per le donne, invece, a tirare le redini saranno le catanesi della Polisportiva alla ricerca della quinta coppa consecutiva, ma dovranno mettere in conto l’agguerrito team del Canoe Rovigo, e con la coda dell’occhio difendersi dagli attacchi della CK Academy. 

RISULTATI LIVE:

Nel corso del weekend tutti i risultati live e in costante aggiornamento saranno pubblicati nell'apposito portale della sezione del sito www.federcanoa.it alla voce "risultati on line", per il tabellone completo con la formula degli incontri è possibile collegarsi invece al link: 

Appuntamento in zona laghetto dell'Eur, a partire dalle 08,30 di sabato per un intero fine settimana di emozioni a bordo campo.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004