Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

"E' FATT..A!" A PORPETTO L'IDROSCALO CONQUISTA LA PROMOZIONE CON UNA GIORNATA D'ANTICIPO

Leggi dopo

IMG 0707La terza di regular season per l’A1 incorona già, con una giornata d’anticipo la prima squadra che il prossimo anno duellerà nell’arena di serie A. Il primo team a guadagnarsi la promozione in massima serie è l’Idroscalo Club che staziona in vetta a 42 punti con un totale di 14 vittorie su altrettanti scontri. Risultato matematico che riporta il team del bacino lombardo a riprendersi il meritato posto in serie A, dopo l’assenza dal 2013. Protagonisti della scalata sono Ruggero Di Maria, Aleksandr Sasha Cardini, Fabio Casali, Edoardo Di Maria, Andrea Orsino, Mirko Caprioglio, Daniele Caprioglio e Luca Bosio; un squadra giovane che al suo interno contiene diversi elementi con potenziale azzurro. 

"È stata una bellissima stagione - commenta Ruggero di Maria, giocatore e tecnico del gruppo - siamo partiti bene dalla fin dalla Coppa Italia dove abbiamo potuto vedere la crescita ed il lavoro fatto durante l'inverno. Poi il campionato è stato bello e credo sia doveroso fare i complimenti, oltre che a tutti i nostri ragazzi, anche alle altre squadre che ci hanno reso non facile questo risultato. Per questa la promozione deve rappresentare solo il punto di partenza; l'obiettivo per il prossimo anno è quello di rimanere in serie A e di conquistarci il nostro spazio partita dopo partita. Fondamentale - conclude - in tutto questo la presenza costante della società e del presidente Alessandrini che ha creduto fortemente in questo progetto e che ci ha incoraggiato giorno per giorno, fino al raggiungimento di questo piccolo ma rappresentativo traguardo.”

La terza giornata di serie A1 nord, svoltasi nelle acque di Porpetto (UD), ha quindi già definito in parte la classifica, da cui si intravedono, se non con certezza ma quasi, i primi verdetti sulle retrocessioni. A patire il fondo classifica sono Kayak Fiume Corno e Marina Mercantile Nazario Sauro che difficilmente riusciranno a risalire dalle ultime posizioni. Nel mezzo L’Ichnusa a 30 punti staziona in seconda piazza, dopo una buona stagione ed una squadra giovane in crescita. Canoe Polesine, Canoa Club Cagliari, Can. Mutina e Com. Firenze, in linea di successione, occupano il cuore della classifica (seppur alcune con qualche partita in meno giocata, da farsi in quel di Firenze tra l’1 ed il 2 luglio), più attardate ma comunque in zona salvezza la Can. Eur ed il Canoa San Miniato. 

Per il girone sud, nelle acque di Salerno, la partita non è affatto chiusa, anzi. La lotta è più che mai agguerrita e sul filo del rasoio, con diverse formazioni sull’attenti per l’ambita promozione. Le prime quattro posizioni sembrano dunque quelle più interessate. La Marton cede la vetta alla Canoa Polo Palermo che con 30 punti guida il gruppo seguita, appunto, dalla formazione barese. Due neo promosse al vertice, sinonimo di repentina crescita e di qualche esperto veterano di supporto. Gruppo Canoe Roma in terza posizione con 26 punti ed una partita in meno da giocare a Sabaudia, durante l’ultima giornata. SC Ognina, Can. Irno e Canoa Kayak Academy nel mezzo si difendono bene, LNI Taranto e CC Napoli sembrano oramai salve e a rischiare è il CN Posillipo e la Pol. Katana, con quest'ultima che non si è presentata in campo in questa terza giornata. 

Ultima giornata l’1-2 luglio tra Firenze per il girone nord e la “bollente” Sabaudia per il girone sud. Statistiche e risultati nel dettaglio al link: http://www.iscrizionicanoa.com/fick/polo/contenitore.asp

 Foto di Martina Scardilli (Serie A1 Nord): https://www.facebook.com/martimartii/media_set?set=a.10156297565527729.1073741843.787687728&type=3&pnref=story

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004