Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

POLISTI AZZURRI AL BANCO DI PROVA EUROPEO. DA DOMANI IN FRANCIA LA SFIDA CONTINENTALE.

Leggi dopo

20626168 1495034417223957 7634021801880537584 o

Sono partite le quattro squadre italiane che dal 23 al 27 agosto, nel bacino artificiale di Saint Omer, cittadina della Normandia francese situata a circa 70 chilometri da Lille, si sfideranno per il titolo continentale di canoa polo per l’anno 2017. 51 le squadre in acqua in tutte le categorie di gara, provenienti da 19 paesi europei con un’Italia che va a caccia delle medaglie, dopo il titolo mondiale dello scorso anno e le due prestigiose medaglie dei World Games di Wroclaw. In acqua per l’obiettivo europeo vedremo tutte le formazioni azzurre: dai giovani team dell’under 21 maschile e femminile, oltre alle rodate formazioni senior (femminile e maschile), dove i giovani talenti saranno affiancati dai campioni più esperti. Nei precedenti Europei disputati a Essen, nel 2015, la spedizione italiana tornò a casa con un argento al collo, conquistato dalla formazione senior maschile dopo una tirata finale contro i tedeschi padroni di casa.

Ad aprire l’evento mercoledì 23 sarà la cerimonia di apertura, per poi entrare nel vivo dell’evento con le partite dei gironi preliminari previste tra giovedì 24 e venerdì 25. Le prime medaglie saranno assegnate sabato nelle categorie U21; mentre domenica si chiuderà la rassegna con le finali per le categorie senior femminile e maschile.

LE SQUADRE AZZURRE ED I PROGRAMMI DI GARA

Sarà la senior maschile, reduce dell’argento ai recenti World Games, a guidare il gruppo azzurro in questo europeo. Capitanati dal DT Rodolfo Vastola, faranno parte del girone B: ad aprire la rassegna l’esordio con la Svezia il 24/08 alle 12:00; per poi proseguire alle 16.40 contro la Spagna e chiudere le partite di giorno il 25/08 alle 11.20 contro la Russia. Gli azzurri punteranno a piazzarsi tra le migliori due per accedere alla seconda fase di gioco. In acqua troveremo Luca Bellini, Marco Porzio, Andrea Bertelloni e Jan Erik Haack (Pro Scogli Chiavari); Gianluca Distefano e Giacomo Fanti per la Can. Ichnusa; Gianmarco Emanuele, Andrea Romano ed Edoardo Corvaia (Pol. Can. Catania) con i giovanissimi del CC Napoli Andrea Silvio Costagliola e Ciro Lucci. 

“La senior dopo la medaglia ai World games deve procedere necessariamente ad un ringiovanimento delle sue fila; già a Wroclaw avevamo visto l’innesto di Gianluca di Stefano. - ha commentato nel pre partenza il DT Rodolfo Vastola - Con lui, per l’appuntamento francese sono stati inseriti altri tre ragazzi che negli anni hanno fatto parte delle nazionali under 21 e under 18. Ci aspettiamo da parte loro maturità, certi che le peculiarità di ognuno possono apportare un ulteriore contributo a tutta la squadra. In sintesi, è questo il progetto della senior, orientato già ai Mondiali del 2018 e del 2020.” 

Al femminile scenderanno in acqua, cariche e positive dopo il grande successo di bronzo ai World Games, le ragazze della senior Martina Anastasi, Roberta Catania, Silvia Cogoni, Flavia Landolina (Pol. Can. Catania); Ada Prestipino (GS Canoa Catania), Maria Anna Szczepanska (CK Academy), Maddalena Lago e Chiara Trevisan (CC Rovigo) con l’innesto della giovane Anna Esposito (Pol. Can. Catania), lo scorso anno capitano dell’under 21 al mondiale di Siracusa, oggi al passaggio di categoria. Anche al femminile azzurre nel gruppo B con Repubblica Ceca (24/08 alle 10.40), Paesi Bassi (24/08 alle 14.00), Francia (25/08 alle 10.00), Danimarca (25/08 alle 13.20) e Polonia (25/08 alle 17.20). Buone le speranze rosa alla vigilia, come commentato dalla responsabile di settore Francesca Ciancio - “Le ragazze sono molto tranquille, un po’ più scariche dopo la tensione dei world games ma comunque sempre vigili e attente verso obiettivo dell’europeo - continua - E’ come se avessero una maggiore consapevolezza dei propri mezzi, non tanto delle proprie capacità individuali quanto della forza della squadra. Atleticamente hanno seguito l'allenamento previsto e sono in piena forma. Ora si punta a concludere l’intenso anno di gare per poi riposare.” 

Spazio anche ai giovanissimi dell’under 21 maschile, i quali dopo la settimana passata in raduno a Castel Gandolfo, hanno affinato la tecnica di gioco e compattato l’assetto di squadra. Tommaso Ricciardi (Arci Borgata Marinara), Aleksandr Saha Cardini (Idroscalo CC), Paolo Zifferero (Can. Eur), Fabrizio Massa, Pasquale Ingenito ( CC Napoli), Simone Mirabile (CUS Catania), Francesco Giuseppe La Barbera (CN Marina San Nicola), Francesco Barbagallo (Jomar CC). In acqua nel gruppo K, si scontreranno con Paesi Bassi (24/08 alle 09.20), Portogallo (24/08 alle 12.40), Irlanda ( 24/08 alle 16.00), Germania (24/08 alle 18.00), Danimarca (25/08 alle 08.00) e Svizzera (25/08 alle 14.40).

“Gli U21 maschili sono una squadra forte e ben guidata, seguita dai responsabili tecnici Ibba e Sauro - commenta il DT Vastola -  reduci da una medaglia di bronzo mondiale lo scorso anno. Siamo fiduciosi nelle loro capacità, certi che questa esperienza possa arricchire ancor di più il loro bagaglio di gioco e di esperienza.” 

In campo per l’esordio la formazione under 21 femminile, con le migliori interpreti del vivaio rosa della canoa polo italiana. Giulia Buonvenga, Veronica Mazzanti (GS Can. Catania), Valeria Di Pasquale e la tarantina in prestito al Palermo Valeria Mignogna (CN Palermo), le ragazze triestine Agnese Derin e Zoe Faiman (Canoe Rovigo), la romana Margherita Pomtecorvo e la bacolese Francesca Scotto di Mase (CK Academy) compongono il team azzurrino che il 24 esordirà alle 14.40 contro la Gran Bretagna. A seguire, in un unico girone preliminare, toccherà a Spagna (24/08 alle 14.00), Irlanda (24/08 alle 16.40),  Germania (25/08 alle 10.00), Paesi Bassi (25/08 alle 14.00) Francia (26/08 alle 08.00) e Polonia (26/08 alle 10.40).

Tra lo staff azzurro ad affiancare Rodolfo Vastola ci sarà Francesca Ciancio (referente senior femminile), Cristian Aprile (supporto senior maschile), Riccardo Ibba e Fabio Sauro (referenti under 21 maschile), Sandra Catania (referente under 21 femminile) e Giacomo Amelotti (supporto team under 21). Fisioterapista della delegazione sarà Mattia Garrone.

LE NAZIONI IN GARA

Senior Femminile: Francia, Germania, Gran Bretagna, Spagna, Italia, Polonia, Danimarca, Svezia, Paesi Bassi, Russia, Repubblica Ceca, Svizzera

Senior Maschile: Francia, Germania, Danimarca, Spagna, Gran Bretagna, Italia, Svezia, Portogallo, Irlanda, Russia, Svizzera, Polonia, Austria, Belgio, Paesi Bassi, Ungheria, Ucraina

U21 Femminile: Francia, Germania, Polonia, Italia, Paesi Bassi, Gran Bretagna, Spagna, Irlanda

U21 Maschile: Francia, Gran Bretagna, Italia, Germania, Spagna, Portogallo, Danimarca, Polonia, Russia, Belgio, Paesi Bassi, Lituania, Irlanda, Svizzera

Il livestreaming sarà disponibile sul canale dell’European Canoe Association (ECA): https://www.youtube.com/CanoeEurope

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.