Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.

Sponsored:

acquisto viagra

online in Italia.

Federazione Italiana Canoa e Kayak - L'ITALIA SENIOR MASCHILE TRIONFA IN ECA CUP, E' ORO AZZURRO! UNDER 21 MASCHILE D'ARGENTO!

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

L'ITALIA SENIOR MASCHILE TRIONFA IN ECA CUP, E' ORO AZZURRO! UNDER 21 MASCHILE D'ARGENTO!

Leggi dopo

Schermata 2018 05 14 alle 12.52.41E’ l’Italia senior maschile a trionfare nella prima tappa di ECA Cup 2018 davanti al pubblico  dell’Idroscalo di Milano. Medaglia d’oro della nazionale italiana che batte la Francia in finale con il punteggio di 5-4.

Le squadre azzurre della canoa polo salutano l’Idroscalo di Milano con una medaglia d’oro al collo della formazione senior maschile vinta al golden goal contro i francesi (ITA 5 - FRA 4) ed una medaglia d’argento conquista dai ragazzi della squadra under 21. Gli azzurrini si sono dovuri arrendere ai pari età della Francia con una rete di scarto segnata nel primo tempo supplementare (FRA 4 - ITA 3). Le squadre femminili, senior e under 21, chiudono entrambe al quarto posto.

Un’escalation di successi per gli azzurri senior che conferma ancora una volta l’eccellenza dei campioni del mondo di Siracusa 2016. Torna ad emozionare la squadra di coach Vastola con una partita decisa al golden goal dopo tempi regoalmentari chiusi sul 3-3. Un botta e risposta senza tregua, giocato sul filo del pareggio, con la firma d’oro di Davide Novara che scatena il boato sugli spalti dell’Idroscalo. In un attimo sembra di rivivere le emozioni di due anni fa, quando nelle acque siciliane a piegare i transalpini ai supplementari fu Edoardo Corvaia. Autori dell’impresa: Luca Bellini (capitano), Marco Porzio, Andrea Bertelloni, Jan Erick Haack, Fabrizio Santino, Edoardo Corvaia, Gianmarco Emanuele, Davide Novara e Andrea Romano. Germania terza, senza difficoltà, con un netto 6-3 contro una Spagna leggermente sottotono che paga la mancanza di due titolari.

GUARDA LA PARTITA: ITA vs FRA - FINALE 1°-2° SENIOR M

Medaglia d’argento per la prima squadra Under 21 maschile guidata da Fabio Sauro e Riccardo Ibba, beffata dalla Francia 4-3 al golden goal dopo aver raggiunto la finale senza sconfitte. Il gruppo di Alexander Sasha Cardini, Vincenzo Nugnes, Pasquale Ingenito, Francesco Barbagallo, Michele Manuel Pugliese, Paolo Zifferero, Simone Mirabile e Vincenzo Lucci si guadagna il pass verso il mondiale, dimostrando maturità ed efficacia di gioco.

Bene il secondo team Under 21 in acqua, formato prevalentemente da giovanissimi tra i 15 ed i 18 anni, che chiude l’esordio europeo al quinto posto, dopo una bella vittoria sulla Danimarca (3-2). A sorprendere è anche il secondo team senior che chiude in 7° posizione dopo al vittoria contro la Svizzera: una squadra formata dai migliori talenti under 25 del panorama italiano, con l’obiettivo di creare un ampio bacino di talenti da cui attingere nel prossimo futuro.

GUARDA LA PARTITA: ITA vs FRA - FINALE 1°-2° UNDER 21

Sfiorano la medaglia di bronzo le ragazze di Francesca Ciancio. Una difficile semifinale con le francesi ha messo a dura prova la resistenza delle donne che hanno ceduto sul 3-2, finendo per perdere poi con la Gran Bretagna la finalina 3°-4° posto per 4-2. Di valore le parate di Maddalena Lago e l’esperienza di Ada Prestipino, e un plauso anche al capitano Roberta Catania che con determinazione ha guidato la squadra formata da Maria Anna Szczepanska, Vittoria Russello, Martina Anastasi, Chiara Trevisan, Silvia Cogoni e Vittoria Russello. “Ho visto le ragazze in crescita rispetto ai raduni invernali", ha commentato la responsabile di settore Francesca Ciancio. “Stiamo lavorando sugli aspetti carenti che al 70% ho visto migliorati. Sono solo un po’ rammaricata perchè la squadra meritava davvero la finale, ma ci sono ancora degli alti e bassi su cui lavorare. Vorrei comunque sottolineare che questo torneo aveva un certo peso a livello mentale per tutte le ragazze, poiché mi serviva per valutare la rosa da portare ai prossimi Campionati del Mondo. Di conseguenza le mie scelte durate le partite non sono state prettamente legate al gioco e questo potrebbe aver falsato in parte i risultati finali. Complessivamente il mio voto è un bell’8.”

GUARDA LA PARTITA: ITA vs GBR - FINALE 3°-4° SENIOR FEMMINILE

Combattuta la finale 3°-4° posto delle azzurrine Under 21. Ad infrangere il sogno del bronzo è la Gran Bretagna che in una partita tirata al massimo vince con un solo goal di scarto per 3-2. Goleador della partita la ferrarese Veronica Mazzanti  che segna le due reti azzurre. L’avventura italiana di questa prima ECA Cup si chiude con un quarto posto, mentre l’oro va alla rappresentativa tedesca che vince con ampio margine sulla Francia (6-3). “Sono contenta della prestazione, - ha commentata a caldo la referente di settore Sandra Catania - c’è tanto da imparare, sono giovanissime ma migliorano in fretta. Il nostro obiettivo è il mondiale di Roma 2020.”

IL COMMENTO DEL DT RODOLFO VASTOLA

Alla vigilia del prossimo appuntamento ufficiale, che sarà il Campionato del Mondo in programma a Welland (CAN) dall’1 al 5 agosto, il DT Rodolfo Vastola commenta: “La vittoria dei senior è un buon segno in vista dei mondiali di agosto, dove ci presenteremo da campioni del mondo e giocheremo per riconfermarci al vertice. Ottima prestazione per gli Under 21 che hanno conquistato il pass per il Mondiale e le donne che hanno mostrato quei miglioramenti che avevamo iniziato a vedere lo scorso anno, anche se siamo ancora in attesa di vedere piena maturità in acqua. Abbiamo un gruppo di ragazzi tra i 23 ed i 25 anni molto forti, che hanno ben figurato con la seconda squadra senior maschile e anche gli Under 18 sono cresciuti. Nonostante i sacrifici economici che una trasferta come quella del Canada ci impone quest’anno - conclude Vastola - siamo riusciti a portare una squadra di 60 elementi limitando le spese al massimo. Con vista sul mondiale, gli infortuni di questa trasferta purtroppo non ci aiutano, spero quindi di riuscire ad ampliare di un paio di elementi le squadre senior maschili e femminili.”

GALLERY FOTOGRAFICA: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10155513829117717.1073742080.83162677716&type=3

RISULTATI COMPLETI: http://bit.ly/ECA2018-1

CLASSIFICA FINALE

SENIOR MASCHILE
1) Italia 1
2) Francia
3) Germania
4) Spagna
5) Danimarca
6) Olanda
7) Italia 2
8) Svizzera
9) Gran Bretagna
10) Ungheria

SENIOR FEMMINILE
1) Germania
2) Francia
3) Gran Bretagna
4) Italia
5) Olanda
6) Svizzera

UNDER 21 MASCHILE
1) Francia
2) Italia 1
3) Germania
4) Svizzera 1
5) Italia 2
6) Danimarca
7) Svizzera 2
8) Belgio

UNDER 21 FEMMINILE
1) Germania
2) Francia
3) Gran Bretagna
4) Italia

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004