Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

POLO: A SIRACUSA SPETTACOLO IN VASCA E SUGLI SPALTI

Leggi dopo

POSILLIPO-ORTIGIASpettacolo in vasca e sugli spalti a Siracusa. La finale playoff , in programma sino a domani nello specchio d’acqua di Riva Garibaldi nel cuore di Ortigia, non sta deludendo le attese. Decisi già gli accoppiamenti delle semifinali del campionato di serie A maschile. Pronostico rispettato con il Posillipo e Academy che hanno staccato il biglietto per le sfide rispettivamente con Kst e Chiavari. Con un secco 2-0 i napoletani si sono sbarazzati di un Ortigia che si è battuta alla grande soprattutto in gara due. Dopo il 4-2 della prima partita, l’Ortigia ha dato filo da torcere al più quotato avversario che si è dovuto affidare alla classe di Pagano per portare a casa il successo per 5-4. Nell’altra partita il siracusano Gianmarco Guarnera, ha trascinato alla vittoria l’Academy che si è imposta per 7-6 al golden gol sul Mariner Roma.

Negli incontri della mattinata, valevoli per i playoff di B maschile il Mariner ha battuto l’Acitrezza per 5-4, mentre la Polisportiva Canottieri Catania ha avuto la meglio sul Kst 2001 con il punteggio di 6-5.  In campo femminile, nel tardo pomeriggio, in acqua per la prima gara di semifinale dei playoff le due squadre etnee. La Polisportiva Canottieri Catania se la vedrà con il Bologna, mentre la Gs Canoa Catania affronterà il Cn Posillipo. Tornando alla maschile, la lunga notte di Ortigia inizierà alle 19.00 con gara uno di semifinale fra Kst e Posillipo, mentre a seguire, 19.40, scontro fra Chiavari e Academy. Si replica alle 21.25 con gara due fra liguri e pugliesi e alle 22.00 gran finale con la seconda sfida fra Kst e Posillipo. Domattina si tornerà in acqua già alle ore 9.00.

A seguire le gare il presidente della Fick Luciano Buonfiglio che ha definito lo specchio d’acqua lo specchio d’acqua di Riva Garibaldi, fra il ponte Umbertino e quello di Santa Lucia, teatro della finale playoff scudetto maschile e femminile di canoapolo 2012 “una straordinaria location”.  “Quando sono arrivato ha proseguito - ho ammirato uno spettacolo unico e sono orgoglioso di essere il presidente della federazione canoa. E’ un teatro all’ aperto, un contesto tecnico di altissimo spessore, credo che non esista al mondo un posto più bello per giocare a canoapolo. A questo si aggiunge l’altissima qualità degli atleti presenti. E’ veramente uno spettacolo incredibile che darà opportunità alla nostra disciplina di fare un salto di qualità e mi auguro che, da questo momento,  anche le altre location saranno all’altezza di Siracusa’’.  “Penso che Siracusa abbia tutto per poter ospitare un mondiale – prosegue il presidente federale -  ma bisogna partire in maniera programmatica, pianificando gli interventi, studiando la logistica. Occorre anche l’appoggio delle istituzioni, comitato olimpico, federazione e sono sicuro che possiamo farcela perché a livello internazionale l’Italia vanta grande credibilità. Ricordo il mondiale di polo a Milano nel 2010 e che nel 2015 organizzeremo i mondiali di velocità che varranno anche come qualificazione olimpica, mentre il prossimo anno in Valtellina ci saranno i mondiali di discesa. Siracusa ha le carte in regola per la rassegna iridata del 2018”. Chiusura dedicata all’imminente spedizione olimpica: “ Andremo a Londra come i bravi alunni che si sono preparati e come quelli che non hanno paura del compito in classe. Abbiamo una squadra forte e determinata, e sono sicuro che non sfigureremo”.

 

 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.