Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

POLO: A BARI GIRO DI BOA PER LA SERIE A, CHIAVARI SEMPRE IN TESTA

Leggi dopo

   DerbyBARI, 24 MAGGIO - Giro di boa, nelle due giornate di partite disputatesi nello scorso weekend per il campionato italiano di pllo di serie A. Una ottima organizzazione, campo gara eccellente e condizioni climatiche perfette hanno contribuito a una due giorni di affascinante spettacolo. Partite molto tirate si sono succedute ad alcune scontate ma mai prive di verve e agonismo.

Sabato si è concluso il girone di andata con diversi cambiamenti alla classifica rispetto alla giornata precedente, Chiavari imbattuto, Posillipo che recupera, S. Nicola che perde due posizioni, il Mariner che consolida il suo 6° posto dopo una strepitosa partita contro il Firenze. Nella giornata di domenica, poi, diverse sorprese: l'Amalfi ha conquistato i suoi primi 3 punti contro l'Idroscalo che non è riuscito a portare a casa nemmeno un punto rimanendo a quota 3. Anche il Murcarolo dagli alti e bassi non ha mosso la classifica pur rendendo la vita difficile al Posillipo con cui meritava almeno un pareggio: ha perso male con Mariner e S. Nicola e ha capitolato in una partita tiratissima coi padroni di casa del Bari che, forti di un tifo da curva, hanno lottato su ogni partita riuscendo a portare a casa anche lo scontro diretto con l'Ichnusa e perdendo di una sola lunghezza col Chiavari e nel derby con l'Academy. L'Ichnusa, in lieve calo rispetto alla giornata precedente, ha portato a casa solo 3 punti conquistati contro l'Amalfi e ha ceduto punti preziosi negli scontri diretti a Bari e Katana. Quest'ultimo si è dimostrato in crescita, vincendo anche con i milanesi e staccando le ultime 3. L'Arenzano ha guadagnato punti preziosi e si è staccato dalla zona retrocessione collocandosi tra le aspiranti al 6° posto insieme con  Mariner ed Academy.

   Tre squadre per l'ultimo posto ai play-off, dando ormai per scontate le prime 5 squadre. Sarà un campionato nel campionato. Il Mariner, vera sorpresa, dopo una splendida prestazione contro il Firenze, ha decuto 3 punti preziosi in una patita "no".Tranquille vittorie poi con Murcarolo e Idroscalo. L'Academy, pur senza il suo straniero, si è confermata a fine giornata 6a forza del campionato raccogliendo 9 punti totali, sfiorando il pareggio col Posillipo e vincendo un match inaspettatamente contro il S. Nicola che si è svegliato solo nel secondo tempo e non è riuscito a recuperare i 4 gol di scarto.

   Il Posillipo con 3 vittorie e 2 pareggi, scala un po' la classifica e riguadagna le zone alte. Il livello medio alto dei suoi giocatori non fa pesare troppo la mancanza di Maxime, ma i suoi 2-3 gol a partita si sentono. Il Chiavari resta in vetta alla classifica nonostante una partita in meno rispetto ai partenopei coi quali, nel match di apertura, ha faticato molto strappando un pareggio. I liguri devono ringraziare il palo interno dell'ultimo secondo preso da Di Martino  se nella colonna "partite perse" ancora c'è il valore "0". Tra 2 settimane ci saranno i due raggruppamenti, Bologna e Palermo. Questa la situazione attuale:

 

 

 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004