Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SLALOM: ARGENTO EUROPEO PER STEFANIE HORN A CRACOVIA

Leggi dopo hornL’Italia della canoa slalom conquista l’argento nel K1 femminile ai campionati europei di canoa slalom. A metterlo al collo è Stefanie Horn, azzurra di origini tedesche che sbaraglia la concorrenza in semifinale e nella gara tra le migliori dieci, per le medaglie, chiude seconda. L’oro va alla britannica Fiona Pennie in 91.54. Per la Horn il ritardo è di 3.50 con l’argento davanti all’austriaca Wolffhardt.

Nulla da fare invece per gli altri equipaggi azzurri. Clara Giai Pron è quattordicesima ad appena mezzo secondo dalla qualifica alla finale; 32° posto per Chiara Sabattini; salto di porta e conseguenti cinquanta secondi di penalità invece per il C2 di Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari; un contrattempo che impedisce all’equipaggio dell’Aeronautica Militare di centrare l’accesso alla finale, chiudendo invece in ventesima posizione.

Non ha gareggiato invece il C2 di Stefano Cipressi e Andrea Benetti con quest’ultimo rientrato in Italia anzitempo per l’imminente nascita di suo figlio.

Nella prova a squadre l'Italia chiude all'ottavo posto. Clara Giai Pron, Chiara Sabattini e la stessa Horn incappano in un salto di porta che le allontana dalle migliori posizioni. Il podio è così composto da Francia, Gran Bretagna e Repubblica Ceca.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004